16 Aprile 2024 - Aggiornato alle 12:20
SPORT

Napoli-Atalanta: 2-0. Le pagelle di Giovanni Spinazzola

11 Marzo 2023 21:59 —

Gollini 7: Al suo debutto in maglia azzurra per giunta contro la sua ex squadra sfodera tutta la sua bravura nel secondo tempo quando prima respinge un tentativo di Muriel in angolo e sullo stesso corner si fa trovare pronto bloccando a terra un colpo di testa di Zapata con sicurezza. Nel finale si oppone con una gran parata al tiro di Ruggeri.

Di Lorenzo 7: Vigile in fase difensiva, appoggia le scorribande di Politano sulla fascia destra.

Rrahmani 8: La splendida rete di testa che regala al Napoli il doppio vantaggio da sola vale un punto in più. Dalle sue parti non si passa, dirompente un suo intervento a tre quarti di campo a spezzare un tentativo di contropiede neroazzurro.

Kim 7,5: Una roccia lì dietro contro cui s’infrangono tutti i tentativi degli attaccanti avversari. Brivido al 76’ quando in un intervento risolutore si scontra con un avversario e resta a terra toccandosi il polpaccio. Deve uscire sperando che non sia nulla di grave.

(Dal 76’ Juan Jesus 6,5: Esce il coreano entra lui ma in difesa non cambia nulla. Gioca con precisione ed autorità spezzando ogni velleità dei bergamaschi

Olivera 7: Copre bene la fascia e si fa vedere più spesso in avanti. Nel secondo tempo crea anche le condizioni per un’azione pericolosa che però svanisce per un fuorigioco

Anguissa 7,5: Spezza sul nascere le azioni di attacco che l’Atalanta cerca di imbastire, ed è proprio da uno di questi interventi che nasce l’azione del vantaggio azzurro.

Lobotka 8: Una trottola in campo lo si vede dappertutto. Imposta da dietro e a centrocampo domina in lungo e in largo. Davvero incontenibile

Zielinski 6,5: Chiude il triangolo di centrocampo con efficacia. Bello l’uno-due con Politano nelle fasi iniziali della partita che avrebbe meritato migliore fortuna

(Dal 65’ Ndombelè 6,5: Buono il suo impatto nella gara, si fa notare con un’azione personale che perfora la difesa ospite venendo contrastato alla disperata al momento di concludere).

Politano 7,5: Un diavolo scatenato sulla fascia, i suoi lanci di prima sono belli da vedere, va al tiro due volte ma trova sulla sua strada Musso che vola a negargli la gioia della rete che avrebbe meritato.

(Dal 65’ Elmas 6,5: Parte dal suo piede il preciso cross su calcio d’angolo che elude la muraglia dei difensori bergamaschi e finisce sulla testa di Rrahmani per il raddoppio.

Osimhen 7,5: Non segna ma fa segnare. Il suo passaggio a centro area per Kvaratskhelia è un compendio di intelligenza calcistica e doti tecniche sopraffine. Splendida la rovesciata in piena area che Musso neutralizza. Incita i tifosi durante la partita e quando esce in panchina si arrabbia per un errore commesso.

(Dall’85’ Simeone s.v.)

Kvaratskhelia 8: Confeziona la rete del vantaggio con un’azione ubriacante in area che manda in tilt due difensori avversari che da solo vale il costo del biglietto.

(Dall’85’ Zerbin s.v.)

11 Marzo 2023 21:59 - Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2023 21:59
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi