26 Febbraio 2024 - Aggiornato alle 17:54
SPORT

Napoli-Braga: 2-0. Le pagelle di Giovanni Spinazzola

12 Dicembre 2023 23:02 —

Meret 6,5: Evita il pareggio del Braga nel primo tempo con un volo a deviare un gran tiro da fuori area di Horta. Per il resto della gara ordinaria amministrazione

Di Lorenzo 6,5: Si oppone al 70’ in piena area azzurra al tiro di Bruma lasciato libero. Non lascia spazio al suo diretto avversario rendendolo inoffensivo

Rrahmani 6: Chiude bene tutti i varchi agli attaccanti portoghesi costringendoli a rendersi pericolosi solo con tiri da fuori area.

Juan Jesus 6: Buona spalla per il kosovaro gioca con acume e senza sbavature esce a un quarto d’ora dalla fine toccandosi il fianco.
(Dal 73’ Ostigard s.v.)

Natan 7: La rete del raddoppio è gran parte merito suo quando parte da centrocampo supera un avversario e serve Osimhen alla perfezione. Sicuramente è la sua miglior prestazione in questo suo inedito ruolo.

Anguissa 6,5: Gioca con grinta e lucidità ed è il più dinamico del centrocampo azzurro porta però un po' troppo il pallone quando sarebbe più opportuno verticalizzare. 

Lobotka 6: Non è brillante e lo si vede tuttavia dà ordine alla manovra impostando il gioco con sufficiente disinvoltura
(Dal 69’ Gaetano 6: Entra in un momento in cui la partita non aveva più nulla da dire tutto sommato però offre una convincente prova)

Zielinski 6: Nel primo tempo ha l’occasione per segnare servito da un bel passaggio filtrante di Politano ma il suo tiro è intercettato dal portiere che devia in angolo. Non è brillante ma è in ripresa dopo l’infortunio patito
(Dal 60’ Cajuste 6: Gioca con ordine sia a centrocampo che davanti all’area azzurra dove spezza le trame offensive del Braga)

Politano 7,5: Procura la rete del vantaggio con un’azione rapida sulla destra, offre un bell’assist a Zielinski pochi minuti più tardi e nella ripresa costringe il portiere portoghese ad un gran volo per evitare una rete che avrebbe meritato
(Dal 60’ Elmas 6: Gioca con buon ritmo svariando sul campo non c’è il suo spunto ubriacante ma tiene in apprensione la difesa ospite)

Osimhen 7: Fresco del pallone d’oro africano atterrato in mattinata a Capodichino si danna l’anima creando panico alla difesa avversaria realizzando il raddoppio.
(Dal 69’ Raspadori 6: Con il suo movimento mette in difficoltà il reparto arretrato portoghese. Devia involontariamente nei minuti finali l’ultimo tentativo di Kvaratskhelia di segnare)

Kvaratskhelia 5,5: Potrebbe vendicare l’errore fatto contro la Juventus quando si è venuto a trovare di fronte a Matheus al 73’ ma si fa deviare il tiro. E’ proprio un periodaccio il suo

12 Dicembre 2023 23:02 - Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre 2023 23:02
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi