16 Luglio 2024 - Aggiornato alle 11:39
SPORT

Napoli-Fiorentina: "Obbligatorio conquistare bottino pieno" di Giovanni Spinazzola

08 Ottobre 2023 09:49 —

L’Inter si è fermata in casa contro il Bologna (il Napoli, al Dall’Ara, aveva pareggiato tra mille critiche e con un rigore sbagliato da Osimhen), il Milan ha vinto con l’aiutino. Poco male per gli azzurri che hanno ancora sette punti da recuperare sui rossoneri, al momento l’unica capolista, e quindi l’obbligo di conquistare bottino pieno. D’altronde i bonus, Di Lorenzo e compagni, li hanno già giocati ed almeno nelle prossime gare è quasi imprescindibile il filotto. Il motivo è chiaro; si pensava che l’Inter fosse una squadra di marziani, invece nessuna formazione è in grado di ammazzare il campionato, un po’ come fece il Napoli lo scorso anno. E così i partenopei hanno quasi l’obbligo di restare in scia, perché mai come stavolta l’ipotesi di un clamoroso bis è più concreta che mai, nonostante la partenza ad handicap. Al Maradona arriva la Fiorentina, una formazione ostica, una squadra che esprime un buon calcio, quello di Italiano che aveva ammaliato il presidente De Laurentiis. Il Napoli ha 48 ore in più di riposo – la Viola è scesa in campo giovedì in Conference League – un vantaggio da non sottovalutare ma che di certo non sarà determinante per indirizzare la gara. Gli azzurri, però, hanno ritrovato gioco e brillantezza e, nonostante la sconfitta contro il Real Madrid, il morale può essere alto per aver tenuto testa ad una delle formazioni più forti del mondo. La Fiorentina è l’ultima fatica prima della sosta; un modo per permettere a Garcia di recuperare qualche infortunato ed avere qualche scelta in più, soprattutto in difesa, in vista del tour de force di fine ottobre-novembre che potrà delineare bene anche le velleità della squadra azzurra. 

La gara, in programma alle 20.45, sarà trasmessa in diretta su DAZN. Sarà necessario scaricare l’app su una smart tv compatibile, ma anche su tablet o cellulare; per la tv è possibile utilizzare anche dispositivi Amazon Firestick o Google Chromecast o ancora console PlayStation o XBox. In alternativa, il TIMVISION Box. Per gli abbonati DAZN e Sky, attivando Zona DAZN esiste l'opportunità di vedere Napoli-Fiorentina in tv sul canale 214 di Sky. Da pc, invece, basterà collegarsi al sito di Dazn. 

Il match sarà diretto da Federico La Penna di Roma. Assistenti: Baccini e Tolfo. Quarto uomo: Forneau. Var: Irrati-Gariglio.

In casa azzurra sarà 4-3-3 con scelte obbligate in difesa; Ostigard e Natan coppia centrale davanti a Meret, Di Lorenzo inamovibile a destra e Mario Rui che dovrebbe essere preferito ad Olivera a sinistra. In mediana Anguissa, Lobotka e Zielinski mentre nel tridente d’attacco Politano e Kvaratskhelia saranno le spalle di Osimhen. 

In casa viola, nel 4-2-3-1 d’ordinanza, Nzola unica punta supportata da Nico Gonzalez, Bonaventura ed Ikone; Arthur e Duncan schermi davanti alla difesa formata da Milenkovic e Martinez Quarta al centro, con il giovane Kayode a destra e Parisi a sinistra. Tra i pali Terracciano. 

Probabili formazioni

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Ostigard, Natan, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Garcia.

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Martinez Quarta, Parisi; Arthur, Duncan; Gonzalez, Bonaventura, Ikone; Nzola. All. Italiano.

08 Ottobre 2023 09:49 - Ultimo aggiornamento: 08 Ottobre 2023 09:49
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi