26 Maggio 2024 - Aggiornato alle 07:12
SPORT

Napoli-Frosinone: 2-2. Le pagelle di Giovanni Spinazzola

14 Aprile 2024 15:37 —

Meret 6: Para un rigore al 28’ si oppone ad un violento tiro di Cheddira nel primo tempo ed evita la terza rete del Frosinone intervenendo di piede su un tentativo sotto porta di Seck meriterebbe un voto altissimo ma l’errore in fase di disimpegno nell’area azzurra che consente ai ciociari il pareggio è imperdonabile

Di Lorenzo 5,5: Da una sua discesa sulla fascia nasce la rete del vantaggio del Napoli. Nel finale di gara serve un bel pallone al centro dell’area su cui Kvaratskhelia arriva con una frazione di secondo in ritardo.

Rrahmani 4: Non gioca Juan Jesus ed allora è lui a farsi crescere le orecchie. Commette in area il fallo su cui viene fischiato il rigore, resta immobile sul cross dalla sinistra permettendo a Cheddira di svettare di testa e realizzare il pareggio insomma una giornataccia

Ostigard 5,5: Una prestazione dignitosa non commette grossi errori e lascia poco spazio agli attaccanti avversari

Mario Rui 5: Comincia bene poi cala vistosamente. Dalla sua posizione parte il traversone del pareggio e si fa espellere all’ultimo minuto

Anguissa 5,5 E’ il più continuo ed efficace dei centrocampisti azzurri quando nel finale cala la manovra della squadra ne risente

(Dall’85’ Simeone s.v.)

Lobotka 5,5: Sarà stato il gran caldo fatto sta che lo slovacco non è brillante come è nelle sue corde. Gioca una gran quantità di palloni ma non è molto lucido né continuo

Zielinski 5: Un deciso passo indietro rispetto alla partita con il Monza. Nel finale del primo tempo viene servito davanti al portiere ma da ottima posizione si fa deviare il tiro

(Dal 78’ Cajuste s.v.)

Politano 7: Segna una gran rete e da solo manda in tilt la difesa del Frosinone che non riesce a fermarlo in nessun modo. Si deve arrendere ad un infortunio muscolare

(Dal 77’ Raspadori s.v.)

Osimehn 5: Segna il raddoppio è vero ma sbaglia anche tre clamorose occasioni davanti al portiere che avrebbero chiuso la partita già nel primo tempo

Kvaratskhelia 6: Tenta per due volte la rete personale ma Turati gli nega la soddisfazione con due grandi interventi

14 Aprile 2024 15:37 - Ultimo aggiornamento: 14 Aprile 2024 15:37
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi