19 Luglio 2024 - Aggiornato alle 14:09
CRONACA

Napoli: Acerra, finisce ai domiciliari perché vessa l'ex poi maltratta anche i genitori conviventi e arrestato dai Carabinieri va in carcere

19 Agosto 2023 12:00 —

Già ai domiciliari per maltrattamenti nei confronti della ex moglie, un 36enne di Acerra è finito in manette per una violenta aggressione ai danni del padre. Durante una discussione nata per motivi banali, ha picchiato violentemente il padre, provocandogli una contusione alla spalla. La madre ha provato a separarli ma non è stata in grado di arginare la rabbia del figlio. Così ha composto il 112.

I Carabinieri della stazione di Acerra sono arrivati in pochi minuti e hanno arrestato l'uomo che ora è in carcere in attesa di giudizio.

Secondo quanto accertato dai militari, violenze di questo tipo erano all’ordine del giorno.

19 Agosto 2023 12:00 - Ultimo aggiornamento: 19 Agosto 2023 12:00
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi