01 Marzo 2024 - Aggiornato alle 09:08
CRONACA

Napoli: "Alto Impatto" a Caivano

03 Settembre 2023 09:23 —

Il comando provinciale Carabinieri di Napoli ha disposto un servizio a largo raggio a Caivano con i militari della locale compagnia che hanno effettuato diverse perquisizioni con il prezioso contributo delle Aliquote di Pronto Impiego di Napoli e i militari del reggimento Campania. L’operazione ha permesso di rimuovere ostacoli fissi e porte blindate nei centri nevralgici dello spaccio caivanese con i motociclisti del radiomobile di Napoli pronti ad intervenire nel caso di “fughe”.

Durante le operazioni a finire in manette un 22enne* del posto già noto alle forze dell’ordine e un 37enne incensurato della provincia di Caserta. I due sono ritenuti responsabili - in concorso tra loro - di detenzione e spaccio di droga.

I Carabinieri di Caivano, appostati e nascosti tra le siepi, hanno notato un anomalo via vai di persone nei pressi di un’abitazione.

Pochi minuti e l’appartamento - adibito a piazza di spaccio - viene circondato. Le teste di cuoio con non poche difficoltà sfondano la porta blindata mentre i 2, osservati dagli altri militari, gettano dal terrazzo posteriore alcuni borselli immediatamente recuperati dai Carabinieri.

All’interno dei marsupi diverse dosi tra cocaina e crack e denaro in piccolo taglio per un totale di 295 euro.

I due pusher vengono bloccati e arrestati. Sono in attesa di giudizio e i controlli dei carabinieri continueranno quotidianamente.

03 Settembre 2023 09:23 - Ultimo aggiornamento: 03 Settembre 2023 09:23
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi