15 Luglio 2024 - Aggiornato alle 10:37
CRONACA

Napoli: Arrestati due minorenni per una rapina a due turisti indiani. Uno dei due al momento della rapina doveva essere in una comunità per un altro procedimento penale a suo carico

12 Luglio 2023 16:04 —

La Polizia di Stato ha dato esecuzione a due ordinanze di custodia cautelare, una di applicazione presso l’Istituto Penale per i Minorenni e l’altra di collocamento in comunità, emesse dal G.I.P. del Tribunale per i minorenni di Napoli a carico di due quindicenni gravemente indiziati dei reati di rapina aggravata e porto abusivo di arma da fuoco in luogo pubblico.

I predetti sarebbero stati autori, in concorso con altri due soggetti in corso di identificazione, di una rapina consumata la sera del 4 giugno 2023 in danno di una coppia di turisti di nazionalità indiana in via Settembrini, alla quale sono stati sottratti due telefoni cellulari e un orologio. La rapina è stata particolarmente violenta in quanto i malviventi hanno ingaggiato una colluttazione con le persone offese, una delle quali sarebbe stata anche minacciata con una pistola puntata alla tempia. Le indagini svolte da personale della Squadra Mobile e dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli hanno consentito di raccogliere indizi univoci nei confronti dei due minorenni; in particolare, all’esito delle perquisizioni domiciliari sono stati rinvenuti uno scooter utilizzato per la rapina e il casco utilizzato da uno dei due indagati. Quest’ultimo avrebbe commesso il fatto mentre era sottoposto alla misura cautelare del collocamento in comunità per altro procedimento penale.

12 Luglio 2023 16:04 - Ultimo aggiornamento: 12 Luglio 2023 16:04
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi