25 Febbraio 2024 - Aggiornato alle 15:34
CRONACA

Napoli: Arzano presidiata dai Carabinieri. 1 arresto e 3 denunce

20 Gennaio 2024 11:31 —

La serata di Arzano è stata illuminata per ore dai lampeggianti dei Carabinieri della compagnia di Casoria. Impegnati a presidiare la città, i militari hanno controllato decine di auto e identificato oltre 100 persone, molte delle quali già pregiudicate.
E proprio la già costante presenza di uniformi ha consentito di arrestare per tentato furto Gioacchino Piscopo, 35enne arzanese già sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

E’ stato sorpreso in via Atellana, nei pressi della rotonda di Arzano, mentre tentava di rubare un veicolo parcheggiato in strada. Aveva spaccato il finestrino posteriore di una Mercedes classe A ma non ha fatto in tempo a concludere il furto e a fuggire. I militari della tenenza locale lo hanno bloccato e arrestato. Addosso un cacciavite utilizzato per forzare l’auto.

Durante il servizio gli stessi carabinieri hanno denunciato 3 persone per allaccio abusivo alla rete idrica pubblica. Tutti residenti nel rione 167, avevano ideato un metodo per bypassare i contatori tradizionali e attingere acqua direttamente dalla rete madre.

Segnalato alla prefettura un 18enne per uso di droghe.

Numerose le sanzioni per violazioni al codice della strada. 5 vetture sono state sequestrate, 7200 euro il totale delle multe notificate.

I controlli continueranno anche nelle prossime ore.

20 Gennaio 2024 11:31 - Ultimo aggiornamento: 20 Gennaio 2024 11:31
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi