23 Maggio 2024 - Aggiornato alle 20:31
CRONACA

Napoli: Atitech e Volotea siglano contratto quinquennale

09 Maggio 2024 11:30 — Gianni Lettieri: "Questo accordo consolida il legame di Volotea con la città di Napoli e con il nostro Paese, conferma la qualità del progetto industriale di Atitech e, infine, unisce due grandi tradizioni dell’aviazione civile europea”.

Il Presidente e Amministratore Delegato di Atitech Gianni Lettieri e il Fondatore e CEO di Volotea Carlos Muñoz, hanno sottoscritto un importante contratto di affidamento di servizi di manutenzione per la flotta Volotea.

L’accordo coinvolge due imprese protagoniste dell’aviazione civile europea. Atitech, la più grande MRO (Maintenance, Repair and Overhaul) indipendente del mercato EMEA, e Volotea, la compagnia aerea low-cost che collega le città di piccole e medie dimensioni e che ha registrato tra i più elevati tassi di crescita in Europa, con una consolidata presenza sul mercato italiano da dove opera in 23 aeroporti. Proprio a Napoli il vettore ha una delle sue otto basi italiane, a conferma della centralità dello scalo partenopeo nelle proprie strategie di crescita. In Campania, Volotea è stata anche la prima compagnia aerea ad annunciare l’avvio delle proprie attività presso lo scalo di Salerno, potenziando così la sua presenza sul territorio.

Il contratto è stato negoziato con il supporto dell’ufficio legale interno coordinato dall’avvocato Annalaura Lettieri. La partnership ha una durata di 5 anni e riguarda la flotta di Airbus A320 di Volotea. Per l’attività di manutenzione, che verrà effettuata in modalità “nose-to-tail” - a catena continua - verranno dedicate minimo due baie degli hangar Atitech di Napoli Capodichino durante la winter season (dal 29 ottobre al 26 marzo).

In base ai termini dell'accordo, Atitech fornirà a Volotea, su base non esclusiva, servizi di manutenzione di base (Check C, 6Ye 12Y, modifiche, riparazioni strutturali, interventi in AOG “Aircraft On Ground”), garantendo i più alti standard di sicurezza, efficienza e affidabilità. 

“La solida partnership con aziende come Airbus, GE e adesso Atitech è uno degli elementi vincenti della nostra continua e solida crescita – afferma Carlos Muñoz, Fondatore e CEO di Volotea –. Abbiamo obiettivi ambiziosi e puntiamo a consolidare, volo dopo volo, la nostra attività sul mercato italiano, che ha sempre avuto per Volotea un’importanza assolutamente strategica. Ma non solo: l’accordo che firmiamo oggi rappresenta un ulteriore tassello importante per la nostra presenza a Napoli, un territorio in cui continueremo a investire e che si conferma anche per questo 2024 un punto focale per il nostro business”.

Siamo orgogliosi di questo ulteriore importante riconoscimento dell’eccellenza dei nostri servizi da parte di una compagnia protagonista della crescita come Volotea - commenta il Presidente e Amministratore Delegato di Atitech Gianni Lettieri - Questo accordo consolida il legame di Volotea con la città di Napoli e con il nostro Paese, conferma la qualità del progetto industriale di Atitech e, infine, unisce due grandi tradizioni dell’aviazione civile europea”.

Atitech

Atitech è la più grande MRO (Maintenance, Repair and Overhaul) indipendente del mercato EMEA (Europe- Middle East-Africa). Sulle due basi di Napoli Capodichino e Roma Fiumicino. L’azienda fornisce servizi altamente qualificati di manutenzione di base (heavy e light), progettazione tecnica, soluzioni di design aeronautico e attività di officina. Con un totale di 9 hangar, Atitech vanta un parco clienti di oltre 100 aziende tra compagnie aeree, enti istituzionali e governativi. Su 32 scali periferici, inoltre, Atitech offre il proprio servizio di manutenzione di linea: 21 in Italia e 11 all’estero. Dal 2009 è guidata dal Presidente e Amministratore Delegato Gianni Lettieri.

Volotea

Volotea è stata fondata nel 2011 da Carlos Muñoz e Lázaro Ros, precedentemente fondatori di Vueling. È una delle compagnie indipendenti che, negli ultimi 10 anni, sta crescendo più velocemente in Europa. Anno dopo anno, ha visto crescere la sua flotta, il numero di rotte operate e l’offerta di posti in vendita. Quest'anno la compagnia aerea ha celebrato il traguardo di 60 milioni di passeggeri trasportati.

Volotea vola verso più di 110 aeroporti e ha basi in 21 città europee di medie dimensioni: Asturie, Atene, Bari (novità 2024) Bilbao, Bordeaux, Brest (novità 2024), Cagliari, Firenze (da aprile 2023), Amburgo, Lille, Lione, Lourdes, Marsiglia, Nantes, Napoli, Olbia, Palermo, Strasburgo, Tolosa, Venezia e Verona.

Nel 2024, Volotea opererà oltre 450 rotte (di cui più della metà in esclusiva), offrirà tra 12,5 e 13 milioni di posti (tra il 12% e il 16% in più rispetto al 2023) e effettuerà circa 80.000 voli. La compagnia ha inoltre ampliato la propria flotta e opererà con 44 Airbus A319 e A320.

09 Maggio 2024 11:30 - Ultimo aggiornamento: 09 Maggio 2024 11:30
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi