26 Maggio 2024 - Aggiornato alle 07:12
CRONACA

Napoli: Controlli “movida” a Montecalvario. Un arresto a Porta Nolana

07 Aprile 2024 13:02 —

Ieri, nell'ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”, gli agenti del Commissariato Montecalvario, i finanzieri della Guardia di Finanza, con l’ausilio di personale della Polizia Locale, dell’Ispettorato del Lavoro e dell’ASL, hanno effettuato controlli nel Montecalvario.

Nel corso del servizio, gli operatori hanno identificato 126 persone, di cui 20 con precedenti di polizia ed una sanzionata amministrativamente per detenzione illecita di sostanze stupefacenti per uso personale essendo stata trovata in possesso di circa 8 grammi di marijuana, ed hanno, altresì, controllato 7 esercizi commerciali.

Un 41enne algerino è stato arrestato in via Salaiolo all’Orte del Conte dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale che, durante il servizio di controllo del territorio, lo hanno notato, all’esterno di un palazzo, nel mentre consegnava un involucro ad un uomo in cambio di denaro.

Gli operatori sono prontamente intervenuti per interrompere l’iter criminoso perpetrato, ma il prevenuto, alla loro vista, si è dato a repentina fuga all’interno dello stabile e, una volta raggiunto il proprio appartamento, si è diretto in bagno dove ha tentato di disfarsi di alcuni involucri di hashish lanciandoli nel water, ma è stato tempestivamente raggiunto e bloccato dagli agenti.

Inoltre, essendovi fondato motivo di ritenere che potessero esservi ulteriori elementi in ordine ai fatti per i quali si stava procedendo, gli operatori, dopo aver recuperato la sostanza dal water, hanno esteso l’attività di controllo all’interno dell’abitazione dove hanno rinvenuto, all’interno del frigo, altra sostanza per un peso complessivo di 28 grammi circa, un bilancino di precisione, un coltello con lama intrisa di sostanza stupefacente e diverso materiale per il confezionamento della droga; ancora, all’interno della camera da letto, gli agenti hanno rinvenuto 27 cartucce calibro 22.

L'uomo, con precedenti di polizia, anche specifici, e irregolare sul Territorio Nazionale, è stato quindi tratto in arresto per detenzione illecita di sostanze stupefacenti ed altresì denunciato per detenzione abusiva di munizionamento.

07 Aprile 2024 13:02 - Ultimo aggiornamento: 07 Aprile 2024 13:02
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi