15 Luglio 2024 - Aggiornato alle 09:36
CRONACA

Napoli: Coordinamento della Prefettura per le operazioni di sbarco dei migranti in arrivo sulla ONG  “Aita Mari”

13 Ottobre 2023 21:37 —

E’ previsto per domani, 14 ottobre,  intorno alle ore 18.00, l’arrivo nel porto di Napoli dell’imbarcazione ONG “Aita Mari” con 69 migranti a bordo.

Dalle prime notizie pervenute, si tratterebbe di 57 uomini, 6 donne e 6 minori, prevalentemente  di nazionalità siriana, bangladese ed egiziana.

Nella giornata odierna si è tenuta una riunione di coordinamento presso il Palazzo del Governo con la Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori di Napoli, il Comune di Napoli - Assessorato al Welfare, la Città metropolitana di Napoli, la ASL Napoli 1 centro, la Protezione civile regionale, i rappresentanti delle Forze dell’ordine, dei Vigili del fuoco, della Capitaneria di Porto,  l’Autorità portuale, l’Ufficio per la sanità marittima, la Croce Rossa Italiana e la Caritas diocesana  per il coordinamento delle operazioni di sbarco e di accoglienza.

Nell’incontro sono state concordate le modalità di svolgimento delle attività connesse allo sbarco, agli accertamenti sanitari, all’identificazione e alla successiva accoglienza dei migranti.

La prima assistenza sarà assicurata dalla Regione Campania attraverso l’A.S.L. Napoli 1 centro presso il residence dell’Ospedale del Mare.

13 Ottobre 2023 21:37 - Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre 2023 21:37
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi