15 Luglio 2024 - Aggiornato alle 10:47
CRONACA

Napoli: Discarica a Piazza Cavour, commercianti e cittadini “ingaggiano” senzatetto per sversare illecitamente rifiuti e non pagare le multe - VIDEO

31 Luglio 2023 11:25 — Borrelli (AVS): “Sfruttano dei disperati e creano degrado. Stiamo procedendo a denunce”.

L’area antistante la stazione metro di Piazza Cavour a Napoli è da anni utilizzata come una discarica a cielo aperto. Rifiuti di ogni sorta invadano strada, marciapiedi ed aiuole dando non proprio il migliore dei benvenuti ai tantissimi turisti che affollano il centro storico.

La situazione si è aggravata da quando- come hanno segnalato dei cittadini al deputato dell'Alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli il quale ha documentato ciò che avviene riscontrando la denuncia dei segnalanti- dei senzatetto sono stati “ingaggiati” da diversi gestori di attività commerciali e privati cittadini per gettare senza sosta rifiuti in maniera illecita ed indiscriminata.

“Una vergogna assoluta tutto ciò. Abbiamo preparato una denuncia contro alcuni commercianti e cittadini che, per non fare la differenziata o rispettare le regole di conferimento, pagano 4 spicci a dei poveri disperati per buttare loro la spazzatura per strada, i cartoni e le cassette e hanno trasformato un angolo della piazza in un letamaio.”- dichiarano Borrelli e il consigliere municipale di Europa Verde Carlo Restaino – “In questo modo, quando interviene la Polizia Ambientale, a prendere le multe e le sanzioni sono questi disperati e non i veri artefici del degrado che non solo non rispettano le regole ma per non pagare conseguenze delle loro azioni utilizzano soggetti che anche se sanzionati non pagheranno mai le multe”.

Link al Video https://www.facebook.com/watch/?v=181687774798461

31 Luglio 2023 11:25 - Ultimo aggiornamento: 31 Luglio 2023 11:25
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi