30 Novembre 2023 - Aggiornato alle 11:52
CRONACA

Napoli: Locali della movida sanzionati dai Carabinieri, 5 quelli multati. Controlli nel centro città a Chiaia e Quartieri Spagnoli

21 Ottobre 2023 09:39 —

5 ristoranti. Non è il titolo di un nuovo programma televisivo ma il conto dei locali che, questa notte, hanno pagato un conto salato.

I Carabinieri della compagnia Napoli Centro, insieme a quelli del Reggimento Campania, di NAS, NIL e agli agenti della Polizia Municipale di Napoli, hanno svolto un servizio di controllo del territorio nei quartieri del centro città. Con uno sguardo più attento a  pub e ristoranti che dall’imbrunire si affollano di giovani.

Si parte da un fast-food in piazza Salvo D’Acquisto, a pochi passi dalla storica caserma “Pastrengo” e dal monumento che celebra l’eroe napoletano. Gravi le carenze igienico sanitarie rilevate in alcuni dei locali. Mille euro il totale delle contravvenzioni notificate, sospesa l’attività.

In vico Tiratoio, invece,  la titolare di un ristorante dovrà rispondere dei 4 lavoratori impiegati senza un regolare contratto. Tradotto in denaro fa oltre 11mila euro in sanzioni, da sommare ai 28mila previsti per l’occupazione abusiva di suolo pubblico.

Stessa strada, simile la contestazione. Anche in questo caso la strada era stata occupata da sedie e tavolini senza alcun diritto. 16mila euro la somma che l’imprenditore dovrà sborsare.

Occupazione abusiva del suolo pubblico anche per un noto ristorante in vico lungo Teatro Nuovo. Sequestrati 12 chili di alimenti privi di indicazioni sulla tracciabilità, 4500 euro le sanzioni.

L’ultimo ristorante controllato è in vico Lungo Gelso. Per le carenze igieniche e sanitarie i militari hanno applicato contravvenzioni per circa 3mila euro. Anche quest’attività è stata precauzionalmente sospesa.

Non sono mancati i parcheggiatori abusivi. 3 quelli denunciati, individuati nei pressi di Piazza Matteotti.

Durante il servizio, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato a carico di ignoti droga e proiettili. 30 grammi di cocaina, 100 di marijuana e 17 proiettili calibro 38 special e 22mm.

Erano nascosti in alcune aree condominiali nel “pallonetto di Santa Lucia”.

21 Ottobre 2023 09:39 - Ultimo aggiornamento: 21 Ottobre 2023 09:39
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi