26 Maggio 2024 - Aggiornato alle 20:01
CRONACA

Napoli: Pokémon contraffatte sequestrate dalla Polizia Locale

19 Aprile 2024 13:01 — Controllati prodotti ittici a Soccavo in una nota pescheria. Sanzionati 7 venditori ambulanti in via Adriano.

La Polizia Municipale di Napoli ha condotto una operazione anticontraffazione che ha portato al sequestro di un ingente quantitativo di carte collezionabili Pokémon contraffatte.

In un negozio di vendita al dettaglio di generi diversi, condotto da un cittadino cinese nella zona collinare, gli Agenti hanno sequestrato circa 5.000 carte da gioco contraffatte del noto marchio giapponese. Il proprietario dell'esercizio commerciale è stato denunciato all'Autorità Giudiziaria con l'accusa di contraffazione e frode in commercio. Le indagini sono in corso per individuare la filiera del falso.

La Municipale, poi, in collaborazione con il nucleo Nas dell’Arma dei Carabinieri e la Guardia Costiera, ha condotto una operazione di controllo sulla conservazione dei prodotti ittici.

Durante il controllo di una nota pescheria a Soccavo sono stati adottati provvedimenti di sequestro per garantire la tracciabilità dei prodotti, nonché sequestro giudiziario con campionamento dei prodotti ittici. Inoltre, è stata segnalata all’ispettorato del lavoro la situazione dei dipendenti dell’attività.

Successivamente, gli Agenti hanno identificato e sanzionato sette venditori ambulanti di prodotti alimentari in via Adriano, vicino al mercato di via Nerva, attualmente dichiarato inagibile. Sono stati elevati due verbali per mancanza di autorizzazione alla vendita su aree pubbliche, sette per vendita di merce esposta agli agenti atmosferici e inquinanti, e cinque per occupazione illegittima di suolo pubblico.

19 Aprile 2024 13:01 - Ultimo aggiornamento: 19 Aprile 2024 13:01
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi