19 Luglio 2024 - Aggiornato alle 15:11
CRONACA

Napoli: Porta il figlio a rubare in un negozio di Poggioreale e viene ripreso dalle telecamere di sorveglianza - VIDEO

15 Luglio 2023 14:19 — Borrelli (AVS): “Vergognoso, salvate i bambini da genitori carnefici che crescono delinquenti”.

I proprietari di un negozio di Poggioreale hanno inviato al deputato Francesco Emilio Borrelli un video, registrato dalla telecamere di sorveglianza, che mostra un uomo giungere all’ingresso dell’esercizio commerciale a bordo di uno scooter di grossa cilindrata, sul sedile passeggero un bambino, probabilmente il figlio. Il piccolo scende dal mezzo e subito si dirige verso degli articoli in esposizione e, sotto l’occhio attento del papà, intento a dare indicazioni al figlio, inizia a prendere alcuni oggetti. Dopo poco giunge anche una terza persona, una donna, probabilmente la madre del piccolo. I tre, in poco più di un minuto, si allontanano rapidamente dal negozio, dopo aver sottratto ai proprietari tutti gli oggetti scelti con cura e attenzione.

“Abbiamo superato ogni limite, queste sono immagini a dir poco vergognose. Ribadisco ancora una volta, i bambini vanno salvati e sottratti dalle grinfie di genitori carnefici che vogliono crescere delinquenti e criminali, che trattano i figli come semplice manovalanza. Come può un padre, che vuole il bene del proprio bambino, insegnare a rubare a un figlio così piccolo. Questo ragazzo è destinato alla malavita e alla delinquenza, l’unico modo per spezzare questa catena è sottrarre i figli ai genitori, affidandoli ai servizi sociali. Mi auguro che grazie a queste immagini gli autori di questo furto vengano immediatamente identificati e che si attivino tutte le procedure per tutelare il bambino e salvarlo da un destino segnato”. Così Francesco Emilio Borrelli, deputato di Alleanza Verdi-Sinistra.

Link al video: https://www.facebook.com/watch/?v=1503247217082434

15 Luglio 2023 14:19 - Ultimo aggiornamento: 15 Luglio 2023 14:19
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi