21 Aprile 2024 - Aggiornato alle 10:13
CRONACA

Napoli: Potenziamento del trasporto pubblico locale a Caivano, riunione in Prefettura

06 Marzo 2024 19:02 —

Nella mattinata odierna, si è tenuta, in Prefettura, una riunione, convocata dal prefetto di Napoli, dr. Michele di Bari, al fine di facilitare il potenziamento del trasporto pubblico locale presso il territorio del comune di Caivano.

All’incontro, presieduto dal Viceprefetto Vicario, dr. Gaetano Cupello, hanno partecipato il coordinatore della Commissione Straordinaria del Comune di Caivano, pref. Filippo Dispenza, il delegato del Commissario Straordinario di Governo per il risanamento e la riqualificazione funzionali al territorio di Caivano, nonché rappresentanti delle società di trasporto pubblico locale Air Campania spa, Anm spa, Eav srl.

Durante la riunione, che fa seguito a quella già tenutasi presso questa Prefettura in data 15 febbraio 2024, è stata definita una linea di azione congiunta al fine di accelerare il potenziamento del trasporto pubblico locale sul territorio.

In particolare, l’Air Campania spa ha comunicato che incrementerà, a partire dal prossimo 11 marzo, il servizio sulla linea Aversa-Caivano-Afragola Tav, passando dalle 12 corse attuali a 21 corse andata e 21 corse ritorno.  

L’EAV, invece, a partire dal prossimo 18 marzo, attiverà il collegamento autobus sulla linea Caivano-Afragola-Scampia metro, con 9 corse andata e 9 ritorno.

L’Eav, inoltre, ha in previsione di riattivare a breve i servizi ex CTP sulle linee autobus per il collegamento Caivano-Cardito-TAV Afragola e sulla linea Caivano-Casoria stazione RFI Napoli, mentre l’ANM ha predisposto un progetto che prevede l’attivazione di un collegamento tra Casalnuovo- Caivano-Cardito-Afragola Alta Velocità, con nastro di esercizio dalle ore 6:30 alle ore 23:00 e una frequenza di 20 minuti.

Il potenziamento del trasporto pubblico locale, finanziato integralmente dalla Regione Campania, consentirà alla cittadinanza di Caivano di usufruire di un servizio ritenuto strategico e vitale per lo sviluppo dell’area.

06 Marzo 2024 19:02 - Ultimo aggiornamento: 06 Marzo 2024 19:02
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi