16 Luglio 2024 - Aggiornato alle 08:32
CRONACA

Napoli: Prefettura, tavolo di raffreddamento sindacale relativo all’affidamento provvisorio del multiservizio tecnologico delle aziende ed istituti sanitari della Regione Campania

01 Luglio 2024 15:12 —

Nella mattinata odierna, si è tenuta una riunione convocata dal Prefetto di Napoli, Michele di Bari, presso la Prefettura di Napoli, su richiesta delle organizzazioni sindacali Fiom CGIL e Fim Cisl per discutere delle prospettive occupazionali dei lavoratori impegnati nelle attività di multiservizio tecnologico presso le aziende e gli istituti sanitari della  Regione Campania.

All’incontro, che fa seguito a quelli tenutisi presso questa Prefettura in data 6 giugno  e 14 giugno, hanno partecipato gli esponenti delle organizzazioni sindacali innanzi richiamate e i rappresentanti dell’Asl Napoli 2 Nord e dell’Asl Napoli 3 Sud. 

Nel corso della riunione, le organizzazioni sindacali hanno ricevuto ampie rassicurazioni da parte delle aziende Sanitarie presenti in ordine all’impiego di strumenti negoziali che garantiranno il mantenimento dei livelli occupazionali e il corretto inquadramento contrattuale dei lavoratori.

All’esito del confronto, tenuto conto della disponibilità manifestata dalle Aziende Sanitare presenti e delle analoghe rassicurazioni per le vie brevi ricevute dall’Asl Napoli 1 Centro,  le Organizzazioni sindacali hanno dichiarato la sospensione dello stato di agitazione.

01 Luglio 2024 15:12 - Ultimo aggiornamento: 01 Luglio 2024 15:12
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi