01 Dicembre 2023 - Aggiornato alle 10:33
CRONACA

Napoli: San Giovanni a Teduccio, "Scream", il tema Halloween della maschera utilizzata da due giovanissimi in fuga. In tasca anche una pistola replica. Carabinieri arrestano 18enne e denunciano 15enne

08 Ottobre 2023 11:46 —

Notte trafficata nel sabato sera della periferia orientale, le sirene e le luci blu elettrico delle auto del Nucleo Radiomobile di Napoli da sfondo. Le lancette segnato 5 minuti dopo l’una ma in via repubbliche marinare sembra essere pieno giorno.

I Carabinieri sono in strada, all’altezza dell’incrocio con via Ferrante Imparato. Dal senso opposto di marcia i fari di una moto con targa coperta di scotch scuro. In sella due giovani con scaldacollo e mascherina chirurgica.

L’intesa tra i militari non ha bisogno di parole. Piede a tavoletta sull’acceleratore e sirene accese, parte l’inseguimento. La moto è veloce, l’uomo alla guida agile nel reticolo di auto. Non hanno scampo perché la centrale operativa è già pronta a chiudere ogni via di fuga con altre pattuglie in arrivo dai quartieri limitrofi.

I due sono in trappola e, in strada comunale detta traversa Aia, perdono il controllo delle due ruote. Le manette scattano prima che piedi e cervello fossero in grado di suggerire ancora fuga.

Sono giovanissimi, 15 e 18 anni. Addosso una pistola replica senza tappo di sicurezza e una maschera che ricorda quella vista nello slasher “Scream” di fine anni 90.

Il maggiorenne è finito in manette ed è ora ai domiciliari in attesa di giudizio. Per il più piccolo una denuncia in stato di libertà e l’affidamento ai genitori.

08 Ottobre 2023 11:46 - Ultimo aggiornamento: 08 Ottobre 2023 11:46
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi