19 Luglio 2024 - Aggiornato alle 15:04
CRONACA

Napoli: Secondigliano, attende la ex fuori dal parrucchiere per minacciarla. Arrestato dai Carabinieri

15 Luglio 2023 09:39 —

Dovrà rispondere di atti persecutori e maltrattamenti il 52enne di Secondigliano, arrestato dai Carabinieri della stazione locale.
Non avrebbe mai accettato la separazione con la sua ex moglie e in più occasioni avrebbe insultato e minacciato la donna.

In ultimo si sarebbe appostato all’esterno del salone di parrucchiere dove l’ex stava sistemando l’acconciatura. Avrebbe atteso che uscisse per approcciarla e riprendere con le minacce. La donna si sarebbe rifugiata in auto ma l’uomo l’avrebbe inseguita, sferrando poi un pugno sul lunotto posteriore, mandandolo in frantumi.

La vittima è riuscita a scappare e si è presentata nella stazione di Secondigliano dove aveva già in passato presentato altre denunce. Ed è proprio mentre chiedeva aiuto e accoglienza, che il 52enne si è fatto largo e anche in presenza dei militari ha ripreso a insultarla e minacciarla.

L’uomo è stato così arrestato. Ora è in carcere, in attesa di giudizio.

15 Luglio 2023 09:39 - Ultimo aggiornamento: 15 Luglio 2023 09:39
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi