16 Luglio 2024 - Aggiornato alle 11:26
SPORT

Napoli: Tre Golfi Sailing Week 2024, tornano a Sorrento i campionati IMA e ORC

31 Agosto 2023 16:42 — La 69esima Regata dei Tre Golfi verrà preceduta dal Campionato del Mediterraneo ORC e, a seguire dall’ambitissimo Campionato Europeo IMA per maxi yacht: entrambe a Sorrento dal 9 al 23 maggio 2024.

Mentre è ancora presente nella memoria di partecipanti ed organizzatori l’edizione 2023 della Tre Golfi Sailing Week organizzata tra Napoli e Sorrento dal Circolo del Remo e della Vela Italia lo scorso maggio, già si lavora in vista dell’edizione 2024, nella quale si riconfermano il Campionato Europeo dell’IMA (International Maxi Association) per i maxi yacht e quello del Mediterraneo per ORC.
 
Il Comune di Sorrento ha rinnovato la sua disponibilità ad ospitare l’evento nella propria iconica marina dove sono passati negli anni alcuni tra i più famosi personaggi di Hollywood e del jet-set mondiale, e sulle cui banchine sono state ormeggiate imbarcazioni epiche, già dai tempi della prima edizione della Regata Tre Golfi. Era il 1954 quando  la prima edizione della regata lunga del Tirreno conobbe la prima edizione in un pomeriggio di venerdì di primavera.
 
Negli anni successivi venne scelta la suggestiva partenza a mezzanotte da Napoli, ma non fu per motivi di stile, bensì per consentire a quanti più appassionati di vela di potervi partecipare dopo aver terminato la giornata lavorativa.
150 miglia partendo dal Golfo di Napoli per dirigersi verso nord doppiando le isole di Zannone e Ponza, il punto più settentrionale della regata. Quindi prua su Capri rientrando verso Punta Campanella (confine tra i golfi di Napoli e Salerno) per doppiare l’isola di Li Galli, al largo della costiera amalfitana.
La linea del traguardo l’anno scorso è stata posizionata in prossimità di Massa Lubrense, a ovest di Sorrento, e l’altra importante novità è stato l’orario della partenza, non più suggestivamente a mezzanotte, ma alle 17.00 per consentire alla flotta di usufruire delle brezze del giorno. Nella fortunata edizione dello scorso anno abbiamo registrato un totale di 100 imbarcazioni, tra le quali 28 maxi-yacht (barche con lunghezza superiore ai 18,29 metri) e 70 nella flotta ORC. Indubbiamente una tra le regate più partecipate del Mediterraneo, entrata tra gli appuntamenti più attesi per velisti di tutto il mondo: lo scorso anno erano rappresentate ben 15 nazioni.
 
Siamo onorati della appassionata disponibilità del sindaco di Sorrento” - dichiara il Presidente del Circolo del Remo e della Vela Italia, Roberto Mottola di Amato - “è la location ideale per ospitare un evento di questa portata internazionale, grazie alle sue bellezze naturali e alla sua allure, oltre alle condizioni di mare e vento che nel golfo sono ideali per imbarcazioni di queste dimensioni. Altrettanto importanti sono le partnership che di anno in anno vengono riconfermate sia con l’IMA, la International Maxi Association, grazie al presidente Benoît de Froidmont e al segretario generale Andrew McIrvine, che con l’ORC, presidente Bruno Finzi. Essere stati scelti per la terza volta consecutiva come circolo organizzatore e come venue per il Campionato Europeo dei maxi yacht e per il Campionato del Mediterraneo ORC ci ha dato la motivazione a trovare una soluzione migliore per quanto concerne la logistica: il villaggio e gli ormeggi di entrambi gli eventi saranno a Sorrento, e per fare ciò abbiamo optato per un’inversione delle date delle due manifestazioni con un break intermedio tra la fine del Campionato ORC e la partenza della regata lunga della Tre Golfi in modo da agevolare la logistica dei partecipanti ”.
 
Nel 2024 infatti la flotta ORC inaugurerà le danze il giovedì 9 maggio e terminerà l’11; seguirà la Regata dei Tre Golfi con partenza da Napoli il 17 maggio dopo i tradizionali alzabandiera e spaghettata sulle banchine del Circolo del Remo e della Vela Italia e del Reale Yacht Club Canottieri Savoia, da sempre appassionato collaboratore della manifestazione. La regata lunga sarà di fatto la prima prova effettiva del Campionato Europeo Maxi che proseguirà poi fino al 23 maggio con regate costiere ed a bastone davanti alla penisola Sorrentina.
 
Sono felice di annunciare che anche nel 2024 si disputerà nelle acque del golfo di Napoli il Campionato del Mediterraneo ORC, che sarà assegnato alla combinata fra le regate fra le boe e la regata lunga rappresentata dalla storica Regata dei Tre Golfi” - le parole di Bruno Finzi - “Sorrento si è dimostrata una splendida location per questa regata accogliendo con le sue bellezze una flotta assai competitiva e ricca di campioni internazionali che sono rimasti affascinati dalla bellezza dei luoghi, dall’accoglienza loro riservata e dalla validità del campo di regata. Sono certo che nel 2024 la partecipazione sarà ancora maggiore, grazie anche all’impegno degli organizzatori del Circolo del Remo e della Vela Italia".

31 Agosto 2023 16:42 - Ultimo aggiornamento: 31 Agosto 2023 16:42
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi