16 Luglio 2024 - Aggiornato alle 12:42
CRONACA

Salerno: Cilento Bandiera blu con acqua sporca e pesci morti. L'Arpac batta un colpo

17 Agosto 2023 14:20 —

Turisti delusi e inviperiti. Percorrere centinaia di chilometri per arrivare nella decantata costiera Bandiera blu cilentana dove un ombrellone e due lettini arrivano a costare anche 50 euro, con doccia a 1 euro, e trovare acqua sporca con pesci morti galleggianti e decine e decine di gabbiani che pasteggiano sa quasi di truffa.

Questo è lo spettacolo cui abbiamo assistito di persona almeno da Paestum fino ad Agropoli. 

Ci viene da chiedersi quali siano i criteri per assegnare questa famosa Bandiera blu considerato che poi si assiste a questo scempio. Probabilmente ci sono altri elementi e interessi che ci sfuggono. Ma quello che non ci sfugge è che dopo l'assegnazione non ci sono più controlli altrimenti la Bandiera dovrebbe divenire ad horas Nera.

Comunque della Bandiera Blu o di altro colore non c'è più da fidarsi e da tenere in considerazione quando, prossimamente, ahinoi, sceglieremo le nostre vacanze.

In tutto questo, probabilmente, l'Arpac della Regione Campania batterà un colpo ad ottobre, quando la stagione sarà andata.

Con piena soddisfazione degli imprenditori balneari e, come sempre, a discapito dei cittadini.

17 Agosto 2023 14:20 - Ultimo aggiornamento: 17 Agosto 2023 14:20
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi