21 Maggio 2024 - Aggiornato alle 08:22
CRONACA

Salerno: Sequestrati 2.300 articoli contraffatti di vari brand noti

17 Novembre 2023 14:02 —

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno, nell’ambito di autonoma attività di iniziativa finalizzata alla repressione della vendita di articoli con marchi di fabbrica contraffatti, ha individuato due spedizioni, provenienti dalla Spagna e dirette nel comune di Scafati per il tramite di una nota ditta di corrieri, costituite da ventuno colli contenenti più di cinquecento paia di calzature sportive “Nike”, risultate essere alterate.

Le indagini eseguite nell’immediato, tramite l’acquisizione della documentazione che accompagnava la merce, permettevano di identificarne il destinatario.

Pertanto, grazie ad una capillare attività di osservazione e di pedinamento della spedizione degli articoli, veniva individuato un deposito clandestino nella disponibilità del soggetto, ubicato nel comune di Boscoreale (NA), nel quale sono stati rinvenuti, ben occultati, vari articoli, tra cui capi di abbigliamento, ritraenti marchi e griffe delle più famose case di moda al mondo.

La merce, riconducibile oltre che alla già citata Nike, a brand quali Gucci, Valentino, Fendi, Alexander McQuenn, Yves Saint Laurent, Versace, Louis Vuitton, Givenchy, Dsquared2, Dolce & Gabbana, Balenciaga, Burberry, Dior, era addirittura corredata da packacing e certificati di garanzia, anch’essi falsi e molto ben realizzati.

L’intero quantitativo, pari a oltre 2.300 pezzi contraffatti, è stato sequestrato e messo a disposizione della competente Autorità Giudiziaria, mentre il soggetto coinvolto è stato denunciato a piede libero per ricettazione e contraffazione, anche se nessun giudizio di colpevolezza può essere espresso fintanto che non sia stata emessa una sentenza irrevocabile di condanna.

L’attività di cui sopra testimonia l’elevato e costante impegno profuso dalla Guardia di Finanza a presidio della sicurezza economico-finanziaria del Paese, impedendo altresì l’immissione sul mercato di prodotti non sicuri e non conformi ai requisiti di legge, a tutela dell’incolumità dei cittadini e dei consumatori.

17 Novembre 2023 14:02 - Ultimo aggiornamento: 17 Novembre 2023 14:02
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi