04 Marzo 2024 - Aggiornato alle 08:30
CULTURA&SPETTACOLO

Napoli: Parte la 1° Edizione del concorso letterario Premio Decumani. Termine ultimo per la presentazione delle opere 25 febbraio 2017

10 Gennaio 2017 19:09 — Il Premio Decumani è un’associazione senza scopo di lucro. Presidente il Medico Claudia Pizzi.

E' al nastro di partenza la prima edizione del concorso letterario a Napoli su Napoli "Premio Decumani", che ha come obiettivo la divulgazione della cultura napoletana e la qualificazione del dialetto, nell’intento di contribuire a limitarne il dilagante uso scorretto e improprio. "Anche tu puoi contribuire a diffondere la lingua napoletana e la cultura della città partenopea" si legge sul sito ufficiale. Il Premio Decumani è un’associazione senza scopo di lucro ed apolitica che nasce al centro di Napoli su base volontaria, con finalità di solidarietà sociale, mediante la promozione e la diffusione di attività culturali, artistiche ed educative in genere nei più vasti strati della società civile. Presidente dell'Associazione è la dinamica ed attivissima Claudia Pizzi, Medico di Medicina Generale presso la Asl Napoli 1 Centro, da sempre impegnata nelle attività culturali della città.  Vice Presidente Giuseppe Fragna, Medico e poeta in lingua napoletana. Il concorso si articola in tre sezioni: Sezione A - "Napoli Futura" :Saggio breve destinato agli alunni di terza classe scuola primaria di secondo grado dell’Istituto comprensivo statale "Nicolini – Di Giacomo" di Napoli. La sezione è stata istituita al preciso scopo di indurre i ragazzi all’attenzione verso il territorio e la sua storia attraverso un saggio breve. Le modalità di partecipazione e selezione verranno indicate e rese note presso la sede dell’Istituto stesso.Sezione B - "Vincenzo Savignano" : Racconto breve che metta in evidenza la conoscenza del territorio napoletano e le sue peculiarità linguistiche. Riservato a giovani scrittori dai 18 ai 35 anni (compiuti entro il 31 marzo 2017). Sezione C - "Nugae": Poesia in dialetto e in lingua aperto a tutti.Il termine ultimo per la presentazione delle opere è fissato al 25 febbraio 2017. Nella serata finale, che si svolgerà il 21 aprile 2017 presso il Caffè Letterario “Il tempo del vino e delle rose” in Piazza Dante 44/45 - Napoli, verranno proclamati i vincitori ai quali saranno consegnati una pergamena e una copia del libro “La pelle di Napoli” di Pietro Treccagnoli, Giornalista, Presidente onorario del Premio. Sul sito ufficiale del Premio si può esaminare il regolamento completo.

Antonio Pianelli

10 Gennaio 2017 19:09 - Ultimo aggiornamento: 10 Gennaio 2017 19:09
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi