27 Maggio 2024 - Aggiornato alle 23:06
SPORT

Napoli-Atalanta: "Vietato sbagliare" di Giovanni Spinazzola

10 Marzo 2023 18:04 —

“Contro la Lazio non abbiamo sbagliato nulla, ma contro l’Atalanta dobbiamo fare ancora meglio”. È Luciano Spalletti a lanciare il grido di battaglia dalla sala stampa del Konami training Center di Castelvolturno. Il tecnico azzurro non ha nulla da rimproverare i suoi ma la sconfitta incassata venerdì scorso brucia ancora. Ecco perché serve riscatto immediato, in un big match come quello in programma domani al Maradona. Ci sarà il sold out nell’impianto di Fuorigrotta, catino pronto ad esplodere di gioia in un doppio appuntamento che vedrà gli azzurri scendere in campo anche mercoledì prossimo contro l’Eintracht Francoforte. Guai, però, a pensare alla sfida con i tedeschi. C’è da chiudere (quasi) definitivamente il campionato ed i tre punti contro gli orobici sarebbero l’ennesimo segnale da parte di una formazione che fin qui ha rasentato la perfezione. D’altronde ci si aspetta che il Napoli in campo giochi esattamente come sa; dopo ogni ko ha sempre reagito anche in maniera veemente, dimostrando la sua forza. Tornare a conquistare i tre punti, peraltro, sarebbe anche un bel segnale proprio in vista della Champions, dove c’è da scrivere la storia, come peraltro sta facendo la squadra azzurra in questa stagione.

Sarà quindi ridotto al minimo il turn over; indisponibile Mario Rui, alla seconda ed ultima giornata di squalifica da scontare, ko anche Raspadori, che però procede verso il recupero puntando a strappare la convocazione contro il Torino nel prossimo turno di campionato, e Lozano, fermato da un risentimento e non sarà rischiato. Poi tutti disponibili, per dare l’assalto alla squadra nerazzurra.

La gara, in programma domani alla 18, sarà visibile in streaming su Dazn in esclusiva; per visionarla servirà una smart tv oppure pc, tablet o cellulare scaricando l’apposita app. In alternativa è possibile vederla attraverso dispositivi come Amazon Firestick e Google Chromecast, oppure console PlayStation e XBox. In alternativa, il TIMVISION Box. Per gli abbonati a Sky e Dazn, è possibile un’ulteriore soluzione; attivare zona Dazn (costa 5 euro in più al mese) e vedere la gara su Sky Q, al canale 214 del decoder.

La gara sarà diretta dall'arbitro Colombo di Como. Assistenti: Berti-Colarossi. IV Uomo: Doveri. VAR: Valeri-Abisso.

In casa Napoli 4-3-3 d’ordinanza con Olivera confermato titolare a sinistra al posto di Mario Rui; Di Lorenzo, invece, a destra con Kim e Rrahmani davanti a Meret. In mediana spazio per Anguissa, Lobotka e Zielinski, ma scalpita Elmas che insidia il polacco ma anche Politano, il favorito per giocare sulla corsia destra d’attacco. Intoccabili, invece, Kvaratskhelia ed Osimhen.

Gasperini recupera Palomino, Zappacosta e l’ex Zapata ma solo il centrale e l’ex Napoli dovrebbero giocare dal 1’ nel 3-4-1-2. Davanti a Musso Toloi e Djimsiti completeranno la difesa, mentre in mediana De Roon ed Ederson (Koopmeiners ko) con Maehle e Ruggeri esterni a tutta fascia. Pasalic tra le linee alle spalle di Lookman e Zapata, con Hojlund – seuito dagli azzurri – inizialmente in panchina.

Probabili formazioni

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Spalletti.

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Palomino, Djimsiti; Maehle, De Roon, Ederson, Ruggeri; Pasalic; Lookman, Zapata. All. Gasperini.

10 Marzo 2023 18:04 - Ultimo aggiornamento: 10 Marzo 2023 18:04
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi