16 Luglio 2024 - Aggiornato alle 12:41
CRONACA

Napoli: Rapina un’auto a Barra e viene individuato a Fuorigrotta all'uscita della tangenziale dove per tentare di sfuggire all'arresto colpisce un agente con un pugnale

21 Giugno 2023 17:16 —

Ieri mattina i Falchi della Squadra Mobile, durante un servizio di contrasto ai reati predatori, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Pasquale Ciccarelli per una segnalazione di una rapina di un’auto.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno contattato il proprietario dell’auto il quale ha raccontato che, poco prima, era stato avvicinato da un uomo che con la minaccia di un coltello si era impossessato della sua autovettura.

Gli operatori, grazie alle descrizioni fornite ed al sistema GPS presente sul veicolo, hanno rintracciato la vettura in una piazzola di sosta nei pressi dell’uscita di Fuorigrotta della tangenziale con a bordo un uomo il quale, alla loro vista, ha tentato di innestare la marcia per eludere il controllo ma è stato fermato.

In quel momento, lo stesso ha impugnato un pugnale nascosto sotto il sedile dell’auto ed ha colpito di striscio uno degli agenti fino a quando è stato disarmato e, dopo una colluttazione,  bloccato.

S.C., 55enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per rapina, lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale; infine, l’auto è stata restituita al proprietario.

21 Giugno 2023 17:16 - Ultimo aggiornamento: 21 Giugno 2023 17:16
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi