15 Luglio 2024 - Aggiornato alle 09:25
CRONACA

Napoli: Sorrento, 300 euro di tonno nel passeggino con un bimbo di 2 anni. Carabinieri arrestano 20enne e denunciano la complice minorenne

08 Luglio 2023 12:17 —

Due donne sono finite nei guai a Sorrento, sorprese con un “carico” di tonno nel passeggino.

E’ successo a pochi minuti dalla chiusura di un supermercato della penisola sorrentina. Una 20enne e una 17enne, entrambe di origini romene, sono entrate nel market con un bambino di due anni accomodato in un passeggino.

Hanno raggiunto lo scaffale dei sott’oli e agguantato decine di scatolette di tonno. Per evitare di essere beccate, hanno sfruttato il passeggino come nascondiglio, sistemando il cibo in scatola sotto al piccolo.

I dipendenti della struttura se ne sono accorti e hanno composto il 112.

I Carabinieri delle locali stazione e sezione radiomobile sono arrivati un attimo dopo che le donne hanno varcato le barriere senza pagare.

La maggiorenne è stata arrestata ed è ora in camera di sicurezza. Per la minore una denuncia in stato di libertà. La merce - circa 300 euro il valore complessivo - è tornata sugli scaffali.

08 Luglio 2023 12:17 - Ultimo aggiornamento: 08 Luglio 2023 12:17
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi