27 Febbraio 2024 - Aggiornato alle 14:19
SPORT

Salernitana-Napoli: Le pagelle di Giovanni Spinazzola

04 Novembre 2023 17:50 —

Meret 6,5: Il mezzo punto in più se l’è meritato con una gran parata nelle fasi iniziali della partita su colpo di testa di Pirola poi solo ordinaria amministrazione

Di Lorenzo 6: Non concede nulla sulla sua fascia si spinge in avanti dialogando con Politano, un po' impreciso nei cross e nel tiro in porta.

Ostigard 7: Non sbaglia un intervento di testa in area e spezza i tentativi offensivi granata andando a chiudere sulla tre quarti sugli attaccanti avversari

Rrahmani 6: Una prova positiva accanto al norvegese che lo rinfranca dopo la brutta gara contro il Milan. Lesto a chiudere gli spazi davanti a Meret rende inoffensivi gli assalti salernitani.

Olivera 6,5: Annulla Tchaouna e si rende molto utile in area azzurra dando una mano ai suoi compagni quando la Salernitana ha premuto per provare a riportarsi in parità

Zielinski 6,5: Una gara giocata con molto impegno e sacrificio a dare efficacia alle trame offensive. Ochoa gli nega il goal, che avrebbe meritato, al 61’ con un gran volo su una sua micidiale bordata.

(Dall’86’ Cajuste s.v.)

Lobotka 6,5: Quando diventa più presente il gioco del Napoli assume un'altra dimensione. Grazie ad una sua iniziativa è nata la rete del vantaggio.  Si erge a ultimo difensore quando la squadra è tutta rivolta in avanti ed in un paio di occasioni sventa minacce che avrebbero potuto anche essere fatali.

Anguissa 5,5: Non è al meglio della condizione e si vede. Cresce con il passare dei minuti ma è ancora lontano da quel giocatore faro ammirato nello scorso campionato.

Politano 7: Sulla destra fa impazzire i difensori della Salernitana che nella seconda frazione di gioco ricorrono alle maniere dure per fermarlo. Sfiora la rete personale in due occasioni, sulla prima il pallone colpisce il palo, sulla seconda il tiro è deviato in angolo.

(Dal 77’ Lindstrom s.v.)

Raspadori 7: E’ implacabile sul passaggio filtrante di Lobotka al 15’ e va vicino al bis in altre due occasioni fermato dalle prodezze dell’estremo difensore granata.

(Dal 67’ Simeone 6: Si muove con grande volontà ed impegno andando a catturare palloni a centrocampo e rendendosi utile anche in difesa. Ha avuto una ghiotta occasione per concretizzare un contropiede nel finale ma il pallone gli è giunto sui piedi un po' tardi ed era già in fuorigioco.

Kvaratskhelia 6,5: I difensori si dilettano in una marcatura durissima un po' troppo tollerata dall’arbitro. Nonostante ciò è una spina sul fianco sinistro dando vita alle azioni di attacco azzurre.

(Dal 67’ Elmas 7: Dite la verità quanti di voi avranno smoccolato quando hanno vista questa sostituzione tanto più che su una delle prime palle giocate ha cincischiato perdendola in rimessa laterale. Beh stavolta occorre dire che ha ammutolito tutti quando con un’azione personale è entrato in area ha saltato un difensore e in diagonale ha trafitto il bravo portiere salernitano realizzando la rete della tranquillità)

04 Novembre 2023 17:50 - Ultimo aggiornamento: 04 Novembre 2023 17:50
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi