27 Settembre 2020 - Aggiornato alle 16:06
SPORT
Casa Napoli: "In difesa l'unico blindato è Kostas Manolas" di Giovanni Spinazzola
19 Agosto 2020 17:02 —

La difesa del Napoli per la prossima stagione va delineandosi. Unico inamovibile Kostas Manolas, acquistato la scorsa stagione dalla Roma e più che blindato. Attorno al greco una vera e propria sliding doors; via Koulibaly e Maksimovic, come vi abbiamo raccontato ieri, dovrebbero arrivare - condizionale più che d'obbligo nel calciomercato - Gabriel Magalhaes, già bloccato, e Sokratis Papastathopoulos. Il greco è stata una richiesta precisa di Gattuso per completare la batteria dei centrali; i due hanno giocato insieme nel Milan 10 anni fa ed il tecnico ne apprezza le sue qualità umane oltre che tecniche, senza dimenticare l'esperienza accumulata nel corso delle stagioni tra Borussia Dortmund ed Arsenal. Un rinforzo coi fiocchi, visto che sarà a parametro zero. Per quanto riguarda il rinforzo a sinistra, invece, Michał Karbownik ha superato Sergio Reguilon. Il Real Madrid, infatti, per lo spagnolo chiede 25 milioni di euro, ecco perché De Laurentiis e Giuntoli avrebbero virato sul polacco classe 2001, un giovane in rampa di lancio autore di un'ottima annata al Legia Varsavia. Il costo? Circa 7 milioni di euro, con la chiusura dell'affare addirittura prossima, secondo i media polacchi. Continua, invece, il balletto dell'esterno destro. Brekalo del Wolfsburg è un passo indietro rispetto ad Under e Boga. Se potesse, il Napoli li prenderebbe entrambi anche perché sia il turco che il francese verrebbero di corsa. Per quanto riguarda il giallorosso, Napoli e Roma sono al lavoro per mettere in piedi un'operazione più vasta che coinvolgerebbe anche Milik e Veretout; eh sì, gli azzurri puntano anche il centrocampista - peraltro trattato nella scorsa estate - e lavorano sotto traccia. Affare possibile, nonostante le smentite di rito dell'agente Giuffredi (stesso di Mario Rui, Di Lorenzo ed Hysaj, ndr). Conguaglio ai giallorossi e due rinforzi graditissimi per Gattuso reduce dal vertice di mercato caprese con Giuntoli e De Laurentiis. Per Boga, invece, fratello-agente del ragazzo ha esaudito il desiderio del Napoli esponendosi in prima persona e chiedendo la cessione del ragazzo. Ora c'è solo da trovare l'accordo tra i club, con il Sassuolo inevitabilmente costretto a rivedere le pretese iniziali (40 milioni di euro). I calciatori, intanto, si stanno godendo gli ultimi giorni di vacanza. Il raduno, infatti, è previsto per domenica a Castel Volturno; tamponi e test sierologici per tutti i calciatori e poi partenza per Castel di Sangro prevista per lunedì. La nuova stagione è pronta per prendere il via. 

19 Agosto 2020 17:02 - Ultimo aggiornamento: 19 Agosto 2020 17:02
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi