27 Febbraio 2020 - Aggiornato alle 18:47
SPORT
Casa Napoli: "Politano si o no" di Giovanni Spinazzola
24 Gennaio 2020 23:36 —

L’affare Politano potrebbe finire proprio come due anni fa; con un nulla di fatto. Cristiano Giuntoli ha lasciato Milano a mani vuote, anche un po’ contrariato per quanto accaduto nelle ultime ore; l’accordo con l’Inter c’è sulla base di un prestito di 18 mesi con riscatto a 20 milioni più bonus, per una cifra molto vicina ai 25 chiesta dai nerazzurri. L’esterno, invece, è in fase di riflessione; da un lato potrebbe accettare il contratto da oltre 2 milioni offerto dagli azzurri, dall’altro, però, preferirebbe la Roma anche perché teme di giocare poco in azzurro vista la folta concorrenza nel reparto esterni, nonostante Younes sia in uscita. Ore decisive, quindi, con l’ex Sassuolo che potrebbe anche decidere di accettare la proposta; l’operazione, tuttavia, è slegata da quella relativa a Fernando Llorente, anche perché Gattuso non sarebbe convinto di privarsi dello spagnolo con Conte, al momento, deciso a volere Giroud dal Chelsea, con il quale c’è già un accordo di massima (manca l’intesa tra club, con distanza tra domanda ed offerta da un milione). Perde quota, invece, l’ipotesi di uno scambio tra Allan e Vecino, nonostante il brasiliano sia un separato in casa. E proprio il centrocampista sarà uno degli indisponibili in vista della Juventus; non ha ancora recuperato, infatti (!), ed è quindi volato in Brasile – autorizzato dal club naturalmente - per conoscere Matteo, il suo terzo figlio, nato ieri come ha documentato la moglie Thais su Instagram. È comunque un Napoli molto attivo sul mercato; gli azzurri, infatti, con 46 milioni di euro spesi (Diego Demme, Stanislav Lobotka e Rrhamani) sono la squadra che ha investito di più in questo mercato invernale. Una decisa inversione di tendenza rispetto alla consuetudine in casa azzurra.

24 Gennaio 2020 23:36 - Ultimo aggiornamento: 24 Gennaio 2020 23:36
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi