15 Aprile 2021 - Aggiornato alle 09:34
SPORT
Casa Napoli: "The day after" di Giovanni Spinazzola
08 Aprile 2021 22:02 —

Nel day after la sconfitta brucia ancora, perché il Napoli ha perso davvero una grande occasione. Cos’è stato sbagliato? Semplicemente i partenopei sono venuti meno negli uomini chiave. La mediana in toto non ha offerto una buona prova, Mertens uguale. De Laurentiis, stavolta, ha usato toni distensivi, forse memore di quanto accaduto nel gennaio scorso post Verona. Il momento è delicato, il Napoli è pienamente in corsa per il quarto posto e bisogna remare tutti dalla stessa parte, considerato come gli azzurri stiano in un ottimo momento di forma. Chiaramente i “criticoni” di Gattuso non aspettavano altro che sparare a zero sul tecnico, ma trattasi di pura demagogia, di un qualcosa ormai divenuto sport da parte dei più. Fatto sta che Ringhio ha schierato la formazione migliore possibile in campo ed anche i cambi non sono stati errati. Anche per questo, forse, il Presidente l’ha capito ed ha provato a rasserenare ed incoraggiare l’ambiente. La squadra, intanto, è tornata ad allenarsi al centro tecnico di castel Volturno in vista della gara di domenica contro la Sampdoria in programma a Marassi alle 15. Il gruppo si è diviso in due gruppi. Coloro che sono andati in campo a Torino hanno svolto lavoro di scarico in palestra, gli altri uomini della rosa sono stati impegnati sul campo 1 prima in una fase di torello e di seguito lavoro aerobico. Sessione, poi, terminata con  seduta di possesso palla a tema, lavoro di velocità e partitina a campo ridotto.

08 Aprile 2021 22:02 - Ultimo aggiornamento: 08 Aprile 2021 22:02
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi