10 Aprile 2020 - Aggiornato alle 15:48
CRONACA
Coronavirus: Continuano i controlli dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli per evitare assembramenti di persone nei locali pubblici
09 Marzo 2020 13:37 —

A Casoria il titolare di un centro benessere è stato denunciato dai militari della stazione di Arpino di Casoria poiché ha continuato la sua attività di accoglienza clienti nonostante le nuove normative vigenti.

40 sono le persone che i Carabinieri dell’aliquota radiomobile di Ischia hanno sorpreso assembrate all’interno di una paninoteca di Forio. Nessuna rispettava la distanza interpersonale di un metro e per questo il gestore del locale – un 52enne del posto – è stato denunciato per il reato di inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità.

Violazioni anche a Frattamaggiore: tre i ristoratori denunciati dai Carabinieri della stazione di Grumo Nevano. Nei locali ispezionati accalcate numerose persone in piedi e in spazi ristretti.

In un locale di Ercolano, i militari della locale tenenza hanno sorpreso 30 persone che, senza rispettare la prescritta distanza di un metro, celebravano la “festa delle donne”. Il titolare – un 41enne del posto – è stato denunciato.

I controlli continueranno per l’intera settimana.

09 Marzo 2020 13:37 - Ultimo aggiornamento: 09 Marzo 2020 13:37
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi