22 Ottobre 2019 - Aggiornato alle 00:38
SPORT
Il Napoli salva l'Italia in Europa
19 Settembre 2019 18:06 —

Napoli salva l’Italia in Europa. Non stiamo parlando di economia o politica, ma del risultato della prima due giorni di Champions League. I partenopei avevano la sfida più difficile, eppure sono stati gli unici a trionfare. In attesa delle romane in Europa League, il bottino tricolore in Champions è piuttosto magro; un solo successo, due pareggi ed una sconfitta. Risultati tutt’altro che prevedibili alla vigilia, anche perché – come ricordato – il successo è arrivato proprio dagli uomini di Carlo Ancelotti avversari dei Campioni d’Europa in carica del Liverpool. L’impresa degli azzurri è certificata anche nelle statistiche; il Liverpool, fin qui, non aveva mai perso nei 90’ (cinque vittorie su cinque in campionato, Supercoppa europea alzata al cielo) e son passati 25 anni dall’ultima volta che i Campioni d’Europa in carica perdessero all’esordio. Davvero niente male per la formazione azzurra che ha acquisito notevole consapevolezza nei suoi mezzi, come dimostrato dalla gara di martedì. Meno male che il Napoli c’è, quindi, verrebbe quasi da dire, perché se Juve ed Inter hanno pareggiato – rispettivamente – contro Atletico Madrid e Slavia Praga e l’Atalanta è stata schiantata dalla Dinamo Zagabria, solo i partenopei hanno portato punteggio pieno al Ranking UEFA italiano.

Intanto la squadra, archiviata la splendida notte di martedì, è già protesa alla sfida di campionato; domenica alle 15, orario storico della Serie A, i partenopei saranno di scena al Via del Mare di Lecce. Il tecnico sicuramente mostrerà qualche volto nuovo dal 1’, considerata l’ampiezza della rosa di cui dispone ma, al contempo, si aspetta la stessa mentalità esibita in Champions League. La continuità di rendimento, fin troppo spesso mancata negli anni scorsi, dev’essere abituale per gli azzurri. Solo così si potranno raggiungere grandi traguardi, in campionato ed Europa. 

È stata designata la sestina arbitrale che dirigerà Lecce-Napoli. L’arbitro sarà Piccinini di Forlì, alla settima direzione in A, coadiuvato dagli Assistenti: Galetto e Baccini. IV uomo: Baroni. VAR:Pasqua-Cecconi.

Giovanni Spinazzola

19 Settembre 2019 18:06 - Ultimo aggiornamento: 19 Settembre 2019 18:06
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi