15 Aprile 2021 - Aggiornato alle 10:38
SPORT
Juventus-Napoli: "La sfida infinita" di Giovanni Spinazzola
06 Aprile 2021 19:18 —

È la sfida infinta, peraltro nuovamente a rischio rinvio per un mini focolaio all’interno della Juve. Ed invece sembra proprio che stavolta il calcio d’inizio vi sarà, a sei mesi dalla programmazione originaria. Juventus e Napoli scenderanno in campo per la terza volta in stagione, nel recupero della terza giornata d’andata. Fin qui, una vittoria a testa, con la Supercoppa finita a Torino e la sfida di ritorno decisa da Insigne. Ne è passata di acqua sotto i ponti rispetto agli scorsi mesi. I partenopei, ora, sono in ottima forma, con Gattuso che si sta prendendo gustosissime rivincite nei confronti di tutti a suon di vittorie e belle prestazioni. Pirlo, invece, è decisamente sulla graticola ed il suo ex compagno di squadra potrebbe mettere fine alla sua avventura di tecnico. L’esonero, infatti, è dietro l’angolo e potrebbe diventare effettivo in caso di mancato risultato domani. Il Napoli, però, non dovrà avere pietà. Fare risultato è più che possibile e centrare il successo garantirebbe il prosieguo della caccia al quarto posto ma anche una situazione di vantaggio negli scontri diretti con i bianconeri. Situazione troppo ghiotta per non essere raccolta, da qui la quasi necessità di provare a sbancare lo Stadium. La gara sarà diretta da Mariani di Aprilia. Assistenti: Tegoni-Bindoni. IV Uomo: Doveri. VAR: Di Paolo-Peretti In casa azzurra Gattuso recupera Ospina ma dovrebbe giocare dal 1’ Meret; in difesa torna Koulibaly accanto a Manolas mentre sulle fasce Hysaj è in vantaggio su Mario Rui a sinistra con Di Lorenzo intoccabile a destra. In mediana Demme ha recuperato ed agirà accanto a Fabian Ruiz nel 4-2-3-1. Mertens favorito su Osimhen in attacco con Insigne e Zielinski certi della titolarità. Ballottaggio tra Lozano e Politano. In casa Juve Andrea Pirlo punterà su Cristiano Ronaldo e Morata in attacco nel 4-4-2; assenti Bonucci, Demiral e Bernardeschi per Covid, sono stati reintegrati McKennie, Arthur e Dybala dopo l’esclusione punitiva. Chiesa e o statunitense agiranno sulle fasce, Bentancur e Rabiot al centro. In difesa, davanti a Szczesny, De Ligt e Chiellini al centro con Cuadrado e Danilo terzini.

Probabili formazioni:

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; Chiesa, Bentancur, Rabiot, McKennie (Kulusevski); Morata, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo

Napoli (4-2-3-1): Meret (Ospina); Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj (Mario Rui); Fabian, Demme; Lozano (Politano), Zielinski, Insigne, Mertens (Osimhen). All. Gattuso

06 Aprile 2021 19:18 - Ultimo aggiornamento: 06 Aprile 2021 19:18
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi