08 Febbraio 2023 - Aggiornato alle 22:26
CRONACA

Napoli: Ai Colli Aminei in attesa per la sentenza agli imputati dell'omicidio di Giovanni Guarino

05 Dicembre 2022 12:33 —

In queste ore, familiari ed amici sono dinanzi il Tribunale dei Minorenni ai Colli Aminei in attesa della sentenza ai due imputati 15enni accusati dell'omicidio di Giovanni Guarino a Torre del Greco, ucciso con una coltellata al petto.

Giovanni soprannominato dagli amici "il gigante buono" non aveva ancora compiuto 19 anni e la sua giovane vita fu stroncata nella tarda serata di domenica 10 aprile. Anche un suo amico, un coetaneo, rimase gravemente ferito nel quartiere Leopardi a Torre del Greco. 

Erano le 22:30 circa quando scoppiò una rissa mentre si stava svolgendo una festa.

Giovanni fu raggiunto da una coltellata al cuore, mentre l’amico e coetaneo che era con lui fu ricoverato in gravi condizioni all’ospedale.

I protagonisti della tragica rissa, due giovani minorenni di Torre Annunziata furono fermati dalla Polizia.

 

05 Dicembre 2022 12:33 - Ultimo aggiornamento: 05 Dicembre 2022 12:33
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi