20 Maggio 2019 - Aggiornato alle 02:27
SPORT
Napoli: Ancelotti, “il Napoli, nella prossima stagione, crescerà in mentalità e qualità”
06 Maggio 2019 16:01 —

“Il Napoli, nella prossima stagione, crescerà in mentalità e qualità”. Parole di Carlo Ancelotti. Il tecnico azzurro, nel post gara di ieri sera è stato chiaro, cristallino. Arriveranno nuovi calciatori, si cerca un profilo offensivo per provare a ridurre il gap dalla Juventus. Un diktat chiaro che sa quasi di guanto di sfida da parte di un allenatore sempre più manager e con carta bianca (quasi) sul mercato. Sceglierà lui i profili più adatti per rinforzare questo Napoli e la dichiarazione d’intenti è il miglior messaggio per tutti i tifosi azzurri. È chiaramente Re Carlo il garante del progetto azzurro che dovrà prendere il volo dopo la prima stagione di transizione. Ha un’idea chiara, chiarissima, il tecnico ed ha già individuato parte dei colpi funzionali in vista della prossima stagione; non arriverà Messi né calciatori da 10 milioni di euro d’ingaggio ma giovani talenti e calciatori affermati di medio-alto livello in grado di regalare il salto di qualità. Trippier e Lozano sono monitorati, Veretout ha già un piede a Napoli ma piace molto anche Van de Beek per il centrocampo e Zapata – ma anche Immobile - per l’attacco. Gli 82 da raggiungere in campionato punto di partenza, quindi, perché Ancelotti – in fondo – è abituato a vincere e proprio non vuole perdere questa bella abitudine a Napoli, la casa che ha accolto lui ed il figlio.

La squadra, intanto, dopo il successo in rimonta di ieri sera, godrà di due giorni di riposo; mercoledì si riprenderà con gli allenamenti in vista della trasferta di Ferrara, contro una Spal già salva. Dries Mertens, quindi, può festeggiare il suo compleanno a casa con la bella moglie Kat, il suo 32mo; il regalo, intanto, già se l’è fatto. Gol numero 107 in azzurro, agganciato Sallustro al terzo posto nella classifica all time, mentre in Serie A sono 82, staccato Diego Armando Maradona.

Giovanni Spinazzola

06 Maggio 2019 16:01 - Ultimo aggiornamento: 06 Maggio 2019 16:01
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi