23 Settembre 2019 - Aggiornato alle 19:48
POLITICA
Napoli: Cantieri, lavori infiniti. Moretto (Lega) chiede commissione d'indagine
02 Settembre 2019 09:40 —

"I dubbi potrebbero essere fondati, se tutti i cantieri subiscono notevoli ritardi rispetto al crono- programma d'inizio lavori e fine degli stessi. L' impresa aggiudicataria dei lavori dovrebbe rispettare i tempi della realizzazione dell'opera garantendo meno disagi ai residenti ed ai commercianti senza creare danno economico ed invivibiltà e non ultimo mantenendo il quadro economico senza ulteriori aggravi. Possiamo affermare senza possibilità di smentita di non trovarci in una situazione di mera casualità e con motivazioni sempre diverse caso per caso. Purtroppo si é verificato che non vi è stato un solo lavoro cantierato che abbia rispettato pienamente quanto previsto dalla gara aggiudicatasi. Tutto ciò premesso si ritiene non più trascurabili i ritardi che vanno ad accumularsi nei rispettivi cantieri presenti in quasi tutto il territorio cittadino. Causa dei disagi alla viabilità. Crea invivibilità e danni incalcolabili economici. L'abbandono in molti casi diventano discariche a cielo aperto come il caso del cantiere "centro storico di Piazza Mercato" che si unisce ai cantieri infiniti di via Marina, Piazza Garibaldi, via Chiaia, Villa Comunale, corso V. Emanuele, Piazza Municipio, Porta Capuana, Corso Meridionale, emiciclo di Poggioreale. Per Piazza Mercato parrebbe che lo stop ai lavori sia dovuto all' eventuale scomparsa del basolato; condizione non verificatasi per il basolato ormai scomparso anche in altre strade storiche della città.; vedi: " corso Umberto 1°; via de Petris; Corso Meridionale, via Emanuele Gianturco (dove non non solo é scomparso il basolato unitamente alle alberature e le fontanelle, cosiddette teste di ferro). Per citarne solo una parte di strade che hanno subito una cancellazione della loro originalità. Tutto ciò premesso si ritiene non più procrastinabile, la Costituzione di una commissione d' indagine che faccia chiarezza su questi accadimenti affinché s'individuino le responsabilità e si perseguino i responsabili. Bisogna porre fine a questo malcostume". E' quanto dichiara il consigliere comunale della Lega Vincenzo Moretto.

02 Settembre 2019 09:40 - Ultimo aggiornamento: 02 Settembre 2019 09:40
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi