18 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 14:54
CRONACA
Napoli: Castellammare, tre arresti per droga
06 Ottobre 2017 16:44 —

Questa mattina, a Castellammare, i carabinieri del locale nucleo operativo e radiomobile hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP di Torre Annunziata a carico di tre indagati già noti alle forze dell'ordine, due dei quali sono padre e figlio ed erano ristretti ai arresti domiciliari per droga, ritenuti responsabili di concorso in spaccio di stupefacenti. Le indagini coordinate dalla Procura oplontina hanno consentito di accertare le responsabilità dei tre i quali, in più occasioni, in particolare l’11 maggio scorso, avevano ceduto cocaina a un acquirente. I militari, nelle immediate vicinanze della “piazza di spaccio” per un servizio di osservazione, hanno notato l’acquirente citofonare a casa dei soggetti sequestrandogli poi la droga dopo che ne era uscito. La conseguente perquisizione domiciliare aveva portato al rinvenimento nella disponibilità dei pusher di alcune centinaia di euro frutto di precedenti cessioni e alla scoperta di un circuito di videosorveglianza per eludere i controlli delle gorze dell'ordine. Uno degli indagati è stato tradotto nel carcere di Poggioreale. gli altri due hanno ricevuto il divieto di dimora nelle aree metropolitane di Napoli e Salerno con contestuale obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

06 Ottobre 2017 16:44 - Ultimo aggiornamento: 06 Ottobre 2017 16:44
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi