23 Agosto 2019 - Aggiornato alle 17:28
SPORT
Napoli: Chi è Di Lorenzo, un classe 93 con numeri importanti
01 Giugno 2019 16:11 —

L’ufficialità è arrivata ieri sera. Giovanni Di Lorenzo è un nuovo calciatore del Napoli, è il primo rinforzo a disposizione di Carlo Ancelotti per la stagione 2019/2020. Il sostituto, con ogni probabilità, di Elseid Hysaj, con Giuffredi – procuratore sia del toscano che dell’empolese – abile a piazzare nella rosa azzurra un altro suo assistito liberando, di fatto, il pupillo di Sarri. Già, ma chi è Di Lorenzo? È un calciatore classe ’93, ancora 25enne (è nato il 4 agosto) che, nell’ultima stagione ha disputato 37 gare di Serie A ed una di Coppa Italia. Utilizzato praticamente sempre – ha saltato una sola giornata per squalifica – apprezzato sia da Andreazzoli che da Iachini, nel suo breve interregno sulla panchina toscana. Terzino di spinta ma anche bravo negli inserimenti, come evidenziano le cinque reti ed i tre assist nel corso dell’ultimo campionato. Numeri discreti, importanti, decisamente all’opposto di quelli di Elseid Hysaj, più “bloccato” in difesa, poco offensivo e partecipe alla manovra d’attacco della squadra. Di Lorenzo è tutt’altro; buon cross, ottima velocità ma anche uno spunto interessante, con il ragazzo in grado di saltare l’uomo e di dialogare con i compagni sia nello stretto che a lungo raggio. Il ragazzo, però, è bravo anche nella fase difensiva; buone diagonali ed un discreto senso dell’anticipo ed anche nell’uno contro uno non è facile da superare. All’occorrenza può agire anche da difensore centrale ed esterno destro a centrocampo, posizione in cui Andreazzoli l’ha utilizzato spesso nel finale di stagione, nel suo 3-5-2, a tutta fascia. Di Lorenzo ha firmato un quadriennale a 1,2 milioni a stagione, mentre all’Empoli andranno otto milioni più uno di bonus. Operazione quasi lampo, con Giuntoli bravo ad anticipare una nutrita concorrenza.

Giovanbni Spinazzola

01 Giugno 2019 16:11 - Ultimo aggiornamento: 01 Giugno 2019 16:11
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi