01 Aprile 2023 - Aggiornato alle 16:08
CRONACA

Napoli: Colli Aminei, parte la truffa dello specchietto. L’auto è segnalata e i Carabinieri la riconoscono. Arrestato 37enne e denunciata la complice

23 Febbraio 2023 09:27 —

Dovranno rispondere di danneggiamento e tentata truffa Giancarlo Russo, 41enne di Casalnuovo di Napoli e una donna di 37 anni.

I Carabinieri di Napoli Capodimonte erano di passaggio in Viale Colli Aminei, non lontano dalla caserma.

I due erano in una fiat 500 x nera – segnalata in passato da molti cittadini come auto sospetta - quando il 41enne ha impugnato una scarpa e ha colpito lo specchietto di un’auto in transito.

Il conducente del veicolo si è fermato e la messinscena è partita. Russo e la 37enne hanno simulato un incidente, lamentando di essere stati colpiti dallo specchietto.

I militari hanno visto tutto e, memori della segnalazione del crossover nero, hanno bloccato i due. Lui è agli arresti domiciliari in attesa di giudizio mentre la donna è stata denunciata.

I Carabinieri della compagnia Vomero e della stazione Capodimonte invitano tutti i cittadini che hanno subìto atti simili da persone che hanno utilizzato una Fiat 500 X nera a fare denuncia.

23 Febbraio 2023 09:27 - Ultimo aggiornamento: 23 Febbraio 2023 09:27
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi