20 Agosto 2018 - Aggiornato alle 14:17
CRONACA
Napoli: Da oltre un mese ancora chiusa via Vecchia San Rocco. E c'è chi abusivamente ha rimosso le transenne creando pericolo per gli automobilisti. Cartellonistica e controllo zero
22 Aprile 2018 19:10 —

Era il 20 marzo scorso, più di un mese fa, quando pubblicammo che via Vecchia San Rocco era stata chiusa al traffico anche pedonale. Da moltissimi giorni, in assenza totale di informazioni o segnaletica da parte degli uffici preposti di comune e municipalità,  la strada sembrava essere stata riaperta ufficialmente in auanto vi transitavano sia pedoni che auto. Ma era palese che, invece, in quanto pericolosa per il cedimento di un terreno perimetrale e per la conseguente caduta di alberi, la strada era stata si riaperta ma abusivamente e vi transitavano migliaia di auto con grave pericolo in assenza di qualsivoglia controllo degli organi preposti. Da giorni sono ripresi i lavori e la strada è stata ritransennata ma in modo poco efficiente in quanto, senza controllo alcuno, le transenne sono state immediatamente di nuovo spostate consentendo, di fatto, alle auto di percorrerla. I conducenti, non essendoci alcun cartello, sono ignari del divieto e del conseeguente possibile pericolo per la loro incolumità.        

22 Aprile 2018 19:10 - Ultimo aggiornamento: 22 Aprile 2018 19:10
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi