22 Novembre 2017 - Aggiornato alle 03:01
CRONACA
Napoli: Licola, arrestato in flagranza mentre smontava auto rubate nella sua officina abusiva
10 Novembre 2017 15:22 — Aveva un montacarichi per sollevare le auto e un jammer per confondere gli antifurto.

I Carabinieri della stazione di Licola hanno sottoposto a fermo per riciclaggio e ricettazione C.D., un 34enne di pozzuoli, già noto alle forze dell'ordine. Lo hanno sorpreso all’interno del suo garage in cui aveva allestito un’officina abusiva mentre smontava una peugeot che è risultata essere intestata a una società di noleggio in provincia di Cuneo e rubata pochi giorni fa al Rione Traiano. Oltre al garage e all’auto i carabinieri hanno sottoposto a sequestro un montacarichi usato per tenere in sospensione le auto durante lo smontaggio, arnesi del mestiere e un “jammer”, l'apparecchio che inibisce il segnale gps, che mandava in tilt gli antifurti satellitari. Il fermato è stato associato al carcere di Poggioreale e la misura è stata convalidata dal GIP di Napoli che ha disposto per l'uomo il divieto di dimora nel comune di Pozzuoli.

10 Novembre 2017 15:22 - Ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2017 15:22
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi