16 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 10:53
CRONACA
Napoli: Pompei, aggredisce la madre per soldi procurandogli un trauma cranico
28 Settembre 2018 11:57 —

I Carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia oplontina hanno tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione un 22enne di Pompei già noto alle forze dell’ordine per reati contro la persona. I militari sono intervenuti in casa su richiesta della madre e hanno bloccato il ragazzo mentre la aggrediva per ottenere soldi, che non ha spiegato come avrebbe speso. La madre ha riportato un trauma cranico che le è stato medicato in ospedale a Boscotrecase; guarirà in 15 giorni circa. Aveva già subìto aggressioni simili ma non aveva mai denunciato. La prima volta è stata ieri ed ha permesso di procedere all’arresto del figlio. Dopo le formalità il giovane è stato tradotto in carcere.

28 Settembre 2018 11:57 - Ultimo aggiornamento: 28 Settembre 2018 11:57
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi