06 Dicembre 2022 - Aggiornato alle 19:01
CRONACA

Napoli: Pozzuoli, 6 arresti per lesioni, porto e detenzione di arma comune da sparo aggravati dal metodo mafioso

06 Ottobre 2022 10:25 —

All'alba di oggi, militari della Compagnia Carabinieri di Pozzuoli hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della Procura della Repubblica di Napoli – Direzione Distrettuale Antimafia, a carico di sei persone, ritenute gravemente indiziate dei delitti di lesioni, porto e detenzione di arma comune da sparo, aggravati dal metodo mafioso e dal fine di agevolare l’attività del clan camorristico Longobardi – Beneduce .

In particolare, gli indagati avrebbero ferito alle gambe una persona per assicurare al gruppo criminale di appartenenza la riscossione in via esclusiva dei proventi derivanti dalle attività illecite svolte nell’area flegrea.

06 Ottobre 2022 10:25 - Ultimo aggiornamento: 06 Ottobre 2022 10:25
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi