11 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 21:11
CRONACA
Napoli: Sequestrati 206 chili di fuochi proibiti e 137 bombe carta
23 Novembre 2018 15:03 —

I Carabinieri delle stazioni di Acerra e San Vitaliano con il supporto di colleghi del nucleo artificieri antisabotaggio del Comando provinciale di Napoli hanno scoperto nel garage di un 33enne di acerra 185 chili di fuochi pirotecnici di 4° e 5° categoria: l’uomo è stato denunciato. A San Vitaliano, invece, nel sottoscala di una palazzina popolare della “ex legge 219” i militari hanno rinvenuto e sequestrato a carico di ignoti 137 “cipolle” artigianali, in pratica 21 chilogrammi di esplosivo che potevano causare danni micidiali al minimo incidente.

23 Novembre 2018 15:03 - Ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2018 15:03
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi