29 Gennaio 2020 - Aggiornato alle 18:27
CRONACA
Napoli: Tunisino arrestato per furto in un negozio di piazza Garibaldi. Si è scoperto che doveva lasciare l'Italia da 2017 e dal marzo 2019 pendeva su di lui un ordine di arresto del Tribunale di Roma
21 Dicembre 2019 16:07 —

Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, su segnalazione della centrale operativa, sono intervenuti presso un esercizio commerciale di piazza Garibaldi poiché gli addetti alla vigilanza avevano fermato uno straniero che aveva rubato due capi di abbigliamento nascondendoli nello zaino. Dal controllo i poliziotti hanno accertato che l’uomo, inottemperante ad un decreto di allontanamento dal territorio nazionale emesso nel 2017 dal Tribunale di Sorveglianza di Perugia, è risultato destinatario anche di un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma nel marzo 2019 dovendo espiare la pena di 8 mesi di reclusione per falsa attestazione o dichiarazione ad un pubblico ufficiale sulla propria identità. Karim Bouneni, 44enne tunisino, è stato arrestato per i provvedimenti emessi dall’Autorità Giudiziaria e denunciato per furto aggravato.

21 Dicembre 2019 16:07 - Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre 2019 16:07
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi