18 Ottobre 2021 - Aggiornato alle 04:01
SPORT
Udine: Spalletti, "la squadra sta acquisendo consapevolezza e mi aspettavo questa prestazione"
20 Settembre 2021 23:59 —

È un Luciano Spalletti soddisfatto quello che commenta ai microfoni di Sky il poker rifilato all’Udinese.

“È una vittoria che regala segnali di crescita – l’esordio del mister – la squadra sta acquisendo consapevolezza e mi aspettavo questa prestazione. Siamo sempre più convinti della nostra qualità e della nostra capacità. Stiamo dimostrando la forza di squadra; solo c’è dietro un gruppo le virtù individuali hanno valore. Si raggiunge il massimo se esalta i singoli l’atteggiamento del collettivo”.

Il tecnico poi analizza la gara. “Non siamo riusciti a frenare all’inizio il loro palleggio, però poi abbiamo dimostrato autorevolezza prendendo campo. Siamo stati bravi a colpire gestendo la palla, poi è diventato più facile tutto”.

“Il nostro riferimento – ha poi detto analizzando il primo posto in solitaria in classifica – non deve essere né il cammino degli avversari tantomeno la classifica. Ci dobbiamo alimentare del calore e della passione dei tifosi, dell’ambiente di Napoli. Dobbiamo ora dare continuità nel lungo periodo; sarà importante dare seguito sia nei risultati che nell’atteggiamento perché stiamo evidenziando una crescita nella mentalità”.

Felice anche il capitano Insigne, ad un passo dal gol in occasione dell’1-0. “Una grande vittoria su un campo difficile” ha esordito il capitano a Sky Sport. “È dura riuscire ad imporsi qui, si tratta di un risultato molto importante per noi perché siamo stati bravi a conquistare i tre punti. Dobbiamo proseguire così e restare con i piedi per terra, proseguendo questa strada con umiltà. Tra tre giorni ci aspetta una gara a Genova molto difficile, dobbiamo restare concentrati ed uniti. I numeri, ad oggi, ci stanno dando ragione ma siamo all’inizio. Tante le squadre competitive che si giocheranno il titolo noi dobbiamo essere presenti e pronti in ogni gara. Mi hanno tolto il gol? Non fa niente, l’importante è aver vinto” ha chiosato, da grande leader.

Felice anche Amir Rrahmani, al primo gol stagionale, che ha ripagato la fiducia riposta in lui da Spalletti. “Un successo splendido” le parole del centrale bosniaco che ha raccontato l’azione del gol. “Ringrazio Koulibaly per l’assist, è stato uno schema preciso. L’anno scorso fu molto amaro questo campo per me ma il calcio insegna che bisogna guardare sempre avanti e dimenticare gli aspetti meno positivi. Da questa vittoria va presa la giusta energia per concentrarsi in vista della Sampdoria, perché nel calcio esiste solo il futuro”.

Giovanni Spinazzola

20 Settembre 2021 23:59 - Ultimo aggiornamento: 20 Settembre 2021 23:59
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi