22 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 04:40
CRONACA
Napoli: Fuorigrotta, identificati 35 parcheggiatori abusivi. A Piazza Vittoria sequestrate le chiavi delle auto in seconda e terza fila
13 Febbraio 2017 21:00 — Multe e sequestri operati dalla Polizia Municipale.

Nell'ambito dei controlli per contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi, personale della Polizia Municipale appartenente all’Unità Operativa Fuorigrotta, ha effettuato un intervento nel territorio della 10° Municipalità. Gli Agenti sono intervenuti in Piazzale Tecchio (facoltà di Ingegneria, A.C.I. e Mostra d’Oltremare) nelle aree mercatali della Canzanella e di Bagnoli e nelle zone della movida. Nel corso dell’intervento sono stati identificati e verbalizzati 35 parcheggiatori abusivi con conseguente sequestro dei proventi derivanti dell’illecita attività (400 euro). Sono stati elevati 200 verbali per divieto di sosta alle auto lasciate in custodia agli abusivi. Dieci motoveicoli sorpresi a circolare nelle aree pedonali di Bagnoli (Campi Flegrei) e Fuorigrotta (P.zza San Vitale) sono stati posti sotto sequestro amministrativo per mancanza di copertura assicurativa. Inoltre sempre relativamente al contrasto ai parcheggiatori abusivi, personale della Unità Investigativa Centrale hanno sorpreso in Piazza Vittoria un parcheggiatore abusivo, G.S. di anni 55, che sostava le auto dei “clienti” in seconda e terza fila, creando notevole intralcio alla circolazione stradale. L'uomo è stato verbalizzato ai sensi dell’art. 7 c. 15/bis del codice della strada. All'uomo, infine, è stato intimato di consegnare tutte le chiavi delle autovetture che gli erano state affidate. Gli Agenti, hanno atteso i proprietari delle auto comminando loro i relativi verbali.

13 Febbraio 2017 21:00 - Ultimo aggiornamento: 13 Febbraio 2017 21:00
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi