24 Luglio 2017 - Aggiornato alle 20:42
CRONACA
Napoli: Scoperto deposito di detersivi contraffatti
31 Marzo 2017 11:10 — L'operazione della Polizia Municipale.

Gli agenti della Polizia Locale di Napoli della Unità Operativa Ambientale, durante le operazioni di sequestro di un sito in Via Argine, precedentemente occupato abusivamente da cittadini Rom e poi trasformato in discarica, nel perlustrare l'area circostante notavano, in un fabbricato adiacente, dei soggetti intenti a riempire dei flaconi con dei liquidi. Nel perlustrare l'intero fabbricato sviluppato su due livelli, risultato di proprietà comunale, gli agenti si sono trovati davanti a migliaia di flaconi vuoti e fusti colmi di detersivo liquido di dubbia provenienza. Inoltre il perimetro del fabbricato era invaso da ogni tipo di rifiuto. Il tutto veniva posto sotto sequestro, quattro soggetti sono stati denunciati all' Autorità Giudiziaria per attività di contraffazione e abuso di marchio registrato e gestione illecita dei rifiuti.

 

 

 

 

 

 

Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi