28 Novembre 2020 - Aggiornato alle 17:24
SPORT
Napoli-Genoa: "Il debutto degli azzurri al San Paolo slitta alle 18. Perin è positivo al Covid-19" di Giovanni Spinazzola
26 Settembre 2020 23:07 — Allo stadio di Fuorigrotta auitorizzati solo mille spettatori.

Il Napoli domani debutta al San Paolo per la seconda giornata di campionato, con calcio d’inizio slittato alle 18. In casa Genoa, infatti, il portiere Perin è risultato positivo al Covid-19 ed è stata predisposta subito una tornata di tamponi supplementare, con esito in serata. Il Grifone, quindi, si metterà in viaggio alla volta della Campania solo domani in mattinata. Da qui il motivo dello slittamento deciso dalla Lega Calcio. Si giocherà quindi alle 18 n un San Paolo che potrà accogliere solo mille spettatori come da nuova ordinanza; pochissimi, quindi, i fortunati che potranno ammirare da vicino il debutto di Osimhen dal 1’, con Gattuso che sembra essersi deciso a puntare sul nigeriano in coppia con Mertens. Il tecnico si è convinto dopo la mezz’ora di Parma, con la squadra che ha cambiato completamente faccia con il nigeriano; più cattiva, più incisiva la formazione ma anche più imprevedibile e veloce. Qualità che saranno necessarie contro il nuovo Genoa di Maran che ha già dimostrato di essere una buona squadra all’esordio in campionato la settimana scorsa. Il Napoli ha sempre sofferto le squadre allenate da Maran e domani servirà una grande gara; la priorità sono assolutamente i tre punti per arrivare alla sfida contro la Juve, calendarizzata per la terza giornata, almeno con le stesse lunghezze dei bianconeri. La gara sarà diretta da Juan Luca Sacchi di Macerata a dirigere Napoli-Genoa. Assistenti: Lo Cicero e Rossi. Quarto uomo: Fourneau. VAR: La Penna-Giallatini.

Gattuso non ha diramato la lista dei convocati (domani in mattinata) ma sarà 4-3-3 con Osimhen unica punta supportata da Insigne e Mertens, in vantaggio su Lozano. In mediana Fabian Ruiz e Zielinski intoccabili, è ballottaggio Demme-Lobotka. IN difesa, invece, Manolas e Koulibaly con Di Lorenzo e Mario Rui terzini; tra i pali Meret favorito. 

Maran deve rinunciare a Perin ma anche a Sturaro, Parigini e Cassata. Nel 3-5-2 Marchetti tra i pali; Biraschi, Zapata e Goldaniga formeranno il pacchetto arretrato. Ghiglione e Zappacosta a tutta fascia con Lerager, Badelj e Zajc al centro. Pandev favorito su Pjaca accanto a Destro.

Probabili formazioni

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Lozano, Osimhen, L. Insigne.

GENOA (3-5-2): Marchetti; Biraschi, C. Zapata, Goldaniga; Ghiglione, Lerager, Badelj, Zajc, Zappacosta; Pandev, Destro.

26 Settembre 2020 23:07 - Ultimo aggiornamento: 26 Settembre 2020 23:07
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi