28 Novembre 2020 - Aggiornato alle 18:10
CRONACA
Napoli: Domani la celebrazione del centenario della nascita del Vice Brigadiere Medaglia d’oro al valor militare Salvo D’Acquisto
14 Ottobre 2020 13:45 —

Domani, 15 ottobre, nel rispetto delle misure di contenimento della diffusione del Covid-19, l’Arma dei Carabinieri celebrerà il centenario della nascita del Vice Brigadiere, Medaglia d’oro al valor militare, Salvo D’Acquisto, eroe immortale nei pensieri di ogni Carabiniere e di tutti i napoletani che orgogliosamente ne custodiscono le spoglie all’interno della Basilica di Santa Chiara. Salvo D’Acquisto è infatti nato a Napoli il 15 ottobre del 1920. Il primo appuntamento vedrà il Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, il Gen. C.A. Adolfo Fischione, accompagnato dal Comandante della Legione Carabinieri “Campania”, Gen. D. Maurizio Stefanizzi, e dal Comandante Provinciale di Napoli, Gen. B. Canio Giuseppe La Gala, deporre di un cuscino di fiori alla tomba del Vice Brigadiere nella splendida cornice di Santa Chiara, dove successivamente il Cappellano della Legione Carabinieri Campania, Don Franco Facchini, celebrerà la Santa Messa. A seguire, l’Università Federico II ospiterà nel prestigioso contesto della sua Aula Magna Storica, il convegno “100 anni dalla nascita di Salvo D’Acquisto, storia di un Carabiniere Eroe, Servo di Dio”, moderato dal Dott. Antonello Petrillo, al quale parteciperanno quali relatori il Sottosegretario di Stato del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Dott. Giuseppe De Cristofaro, il Postulatore per la causa di beatificazione, Don Giuseppe Praticò, il titolare della Cattedra di Storia Contemporanea dell’Ateneo, Prof. Luigi Musella e, ad impreziosire e tratteggiare la figura “familiare” di Salvo d’Acquisto, il fratello dell’eroe, Alessandro D’Acquisto. Concluderà il convegno l’intervento del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Gen. C.A. Adolfo Fischione.

14 Ottobre 2020 13:45 - Ultimo aggiornamento: 14 Ottobre 2020 13:45
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi